Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Occhi

Tag: occhi

Fai Pace Con Il Tuo Corpo: E’ La Tua Anima Che Ha Scelto Quella Forma

0

Il tuo corpo è un bene prezioso. Non esaurisce la tua essenza e tutto quello che sei tu, ma alla tua essenza permette di manifestarsi, di “essere” e di interagire con il mondo e con gli altri.

Il tuo corpo è il tuo vascello nel mare della realtà. È il tuo tempio e da tale devi trattarlo, prendertene cura, onorarlo. Ma, sopra ogni cosa, quello che dobbiamo fare e che ci riporta in totale contatto con noi stessi, è il riconoscerlo. Riconosciti.

Le cene al buio: cosa si impara mangiando ad occhi chiusi

0

Cosa si prova nell’assaporare un cibo ad occhi chiusi? La food blogger di Silla e Pepe ci ha provato in occasione di “Stili e Sapori” di Padova, e ha scoperto un nuovo mondo. La vista è un senso che utilizziamo molto anche a tavola ma mangiare privandosi della possibilità di guardare il cibo, è tutt’altra cosa. Ci si abitua a privilegiare altri sensi, meno sviluppati, e al tempo stesso si ha la possibilità di mettersi nei panni di chi, non per scelta, ha perso la vista. Non solo quindi un modo diverso di approcciarsi al cibo, che stimola l’olfatto, il tatto e persino l’udito, ma anche un’occasione per sensibilizzare le persone sul tema della cecità.

Guardarsi negli occhi per 4 minuti: ecco cosa succede!

0

guardarsi-negli-occhi-2

Abbiamo poco tempo per parlare, per abbracciarsi… figuriamoci se riusciamo a trovare il tempo per guardarci negli occhi. E forse non è solo una questione di tempo.

Guardare una persona negli occhi intensamente è come abbassare le proprie difese e penetrare nell’anima di chi stiamo osservando. Può essere molto più intimo di un abbraccio o di un bacio e forse proprio per questo motivo spesso fuggiamo dallo sguardo, non riusciamo a sostenerlo per più di pochi attimi.

Provate a farci caso. Quando parlate con una persona riuscite a guardarla negli occhi durante tutta la discussione o dopo un pò preferite guardarvi le mani o il soffitto o altro?

Esercizi Montessori: ecco come i colori affascinano i bambini!

0
Immagine by Manuela Griso

La nostra pausa è terminata… le feste sono passate, noi abbiamo potuto metabolizzare le varie attività suggerite per i sensi dei nostri bambini e siamo giunti al termine di questo lungo viaggio che oggi ci porterà a vedere gli “ultimi” esercizi che affascinano gli occhi dei bambini.

Per cominciare ci immergiamo nel meraviglioso mondo dei colori che da sempre attraggono grandi e piccini…

LE SPOLETTE DEI COLORI

spolete-colori-MontessoriUna prima scatola è composta da i tre colori primari: Rosso, Giallo e Blu o meglio, per i più esperti , Giallo, Magenta e Ciano ovviamente in doppio esemplare.

Gli occhi sono una Finestra sulla Salute [Video]

0

Gli occhi sono piccole sfere meravigliose, si dice che gli occhi siano lo specchio dell’anima ma, semplicemente esaminando gli occhi, un medico può trovare segni di pressione alta, diabete, e tutta una serie di altri problemi di salute.

L’oculista Neal Adams spiega perché i tessuti dell’occhio e dei vasi sanguigni sono un buon barometro per valutare il benessere generale, attraverso la semplice visione effettuata da un microscopio. Si possono controllare la pressione sanguigna, tessuti celebrali, il diabete, la circolazione, infiammazioni varie…

Gli esami oculistici, oggi, sono importanti non solo per la salute degli occhi, ma anche per determinare se ci sono problemi sistemici che hanno bisogno di attenzione.

Il Gesto D’Amore più bello [Video]

1

Ti Amo… quante volte lo diciamo? Tantissime, forse troppe, forse dovremmo fare più attenzione a dirlo alle persone giuste, a dare un gusto peso alle parole. A volte invece non lo diciamo quando ce ne sarebbe bisogno.

A volte però ci piace sentircelo dire, dal nostro fidanzato, dal nostro marito, dal nostro bambino.

Ecco il nostro bambino… che meraviglia sentirci amati dai figli. Chi ha un bimbo ha sicuramente provato la gioia di quando ci abbraccia o quando ci fa i primi regalini.

Ecco come cambia la faccia di un soldato prima, durante e dopo la guerra [Foto]

0

Claire Felice è una fotoreporter nata a Breda nel 1966. Il suo lavoro consiste nell’immortalare le più cruente scene di guerra in Afghanistan affinchè il ricordo rimanga indelebile: le sue fotografie raccontano la storia! Potete ammirare i suoi lavori all’indirizzo internet www.clairefelicie.com

Durante il suo lavoro ha iniziato per caso a fotografare i volti dei soldati e ha notato qualcosa…

Questa la sua dichiarazione: “L’idea è stata quasi frutto del caso. Ero nei pressi di Kabul e, avendo da poco terminato un reportage, osservavo le vecchie foto per scegliere le migliori. Scorrendo le immagini ho avuto modo di notare che spesso i medesimi soggetti comparivano in più fotografie, scattate a distanza anche di mesi: qualcosa nei loro volti era evidentemente cambiato. Ho deciso così di approfondire l’argomento.

Educare è… [Video]

0

Si è tenuto a Padova il 16 Marzo di quest’anno il Galá Internazionale di EducazioneA scuola con amore“.

Di seguito lo splendido video di presentazione dell’evento.

 

Un video che spiega cosa significa educare attraverso gli occhi, attraverso la scoperta dello sguardo. Educare è insegnare a vedere, vedere con gli occhi della mente e interrogare la vita.

Educare è insegnare a pensare, immaginare quello che non esiste.

La scuola che insegnerebbe ad integrare caos e controllo, imprevedibilità e certezza, diventerebbe un ambiente educativo pregnante e  uno spazio simbolico in cui costruire significati. Una scuola che alleni a pensare e ad abitare questo tempo e quello che verrà.