Home Tags Mano

Tag: mano

Maria Montessori e l’invito a dare ai bambini oggetti frangibili

0

L’espressione “aiutami a fare da solo” è quella più sentita quando si parla di Maria Montessori.

La fiducia incondizionata che riservava al bambino e al suo sviluppo spinto dal maestro interiore sono state le rivelazioni che le hanno permesso di costruire ed elaborare tutto ciò che per fortuna ha poi scritto e messo in atto nella sua vita. La vera scoperta fu che il bambino non era un essere vuoto da riempire, ma una creatura in divenire che aveva già in sè tutte le risposte. Il ruolo dell’adulto era un “aiuto alla vita” e non un “sostituirsi al bambino” nel pensiero e nello sviluppo.

L’importanza di avere qualcuno accanto nei momenti bui

0
momenti bui

Ci sono dei momenti durante la nostra vita in cui tutto va a rotoli, nessun programma fila come lo avevamo deciso, succedono cose inaspettate, ogni decisione sembra quella sbagliata, accade di tutto e tutto negativo; insomma sono quei momenti in cui ti chiedi se ce la farò mai ad uscirne… la classica luce in fondo al tunnel è lontana e non se ne vede l’uscita.

In questi momenti la terra inizia a franare sotto i piedi, e si cade in una rapida ed inesorabile discesa verso il basso… verso l’indefinito… ed è proprio qui che vorremmo avere una mano da afferrare, qualcuno che fermi o almeno rallenti la nostra caduta.

Lo sviluppo dell’intelligenza attraverso la mano: 11 attività Montessori

5

La mano è un organo psichico.

mani-bambini

“In tutti gli animali il movimento delle quattro membra si sviluppa uniformemente, mentre nell’uomo una coppia di membra si sviluppa in modo differente dall’altra e questo mostra chiaramente la loro funzione diversa: una, la funzione delle gambe; l’altra quella delle braccia. E’ evidente che lo sviluppo del passo e dell’equilibrio è talmente fisso in tutti gli uomini da poter essere considerato un fatto biologico.

Possiamo dire che, una volta nato, l’uomo camminerà e che tutti gli uomini useranno esattamente nello stesso modo i loro piedi, mentre invece non sappiamo che cosa farà il singolo uomo con le proprie mani.

La fotografia dei gemelli che si tengono la mano emoziona il web

0

In rete questa dolce immagine sta facendo il giro del mondo.

Il rapporto affettivo che esiste tra gemelli è un qualcosa di speciale: il loro legame inizia nella pancia materna e continua poi nella vita extrauterina. Nei primi mesi di vita non si sentiranno mai soli perchè, se opportunamente posizionati a contatto reciproco intenso, potranno contare l’uno sull’altro e anche nella vita infantile e poi adulta solitamente il loro legame sarà davvero molto profondo.

L’empatia che esiste tra gemelli arriva al punto tale da pensare le stesse cose, nello stesso istante. Insomma è una relazione davvero unica e straordinaria.