Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Ilva

Tag: ilva

E’ allarme a Statte: trovato piombo nelle analisi dei bambini

0

Si torna a parlare dell’Ilva, e a farlo sono il presidente del Fondo Antidiossina Onlus, Fabio Matacchiera e il portavoce di Peacelink, Alessandro Marescotti.

In una lettera che hanno mandato al garante dell’Ilva scrivono di voler sapere quali siano le emissioni di piombo provenienti dagli impianti, visto che dopo che per la prima volta, sono state effettuate analisi sui bambini residenti nell’area.

Le analisi sono state fatte da due pediatri a dott.ssa Anna Annamaria Moschetti e il dott. Piero Minardi, dell’Associazione Culturale Pediatri Puglia e Basilicata, sui bambini che risiedono nell’area a ridosso del quartiere industriale di Taranto, dove si trova l’Ilva, e sono state commissionate proprio dal Fondo Antidiossina Onlus di Taranto e da PeaceLink.

Ilva: cinque giorni per fermare gli impianti

0

Le acciaierie Ilva di Taranto hanno fatto molto discutere in queste ultime settimane a causa dell’inquinamento che provocano e dei conseguenti danni alla salute dell’uomo.

Dall’altro ieri un’ordinanza del tribunale: l’Ilva ha a disposizione 5 giorni per spegnere gli impianti dell’area a caldo che sono stati sequestrati il 26 luglio perché ritenuti inquinanti. Se ciò non avverrà si provvederà a spegnere il tutto tramite degli esperti nominati dai custodi.

Il ministro dell’Ambiente Corrado Clini, dichiara però a riguardo che: “Lo spegnimento non si può fare in cinque giorni perché si tratta di un impianto molto complesso”.

Ilva: a Taranto raddoppiano i tumori

3

Abbiamo già parlato di come le acciaierie Ilva a Taranto siano pericolose per la salute dell’uomo: adulti e bambini sono a rischio tumori; in genere uno su due è ammalato. Una situazione davvero critica e drammatica.

Ora si aggiunge un altro dato preoccupante: nei primi sei mesi del 2012 è aumentato incredibilmente il ricovero per tumori. Si parla di  un +50% rispetto al primo semestre del 2011.

Lo ha dichiarato la responsabile controllo spesa farmaceutica della Asl, Rossella Moscogiuri:  i suoi dati rivelano un incremento del 60% di day hospital e del 40% di accessi ambulatoriali nel reparto di oncologia. E queste le sue parole “A Taranto si registra un’alta percentuale di patologie respiratorie insieme a una più alta spesa farmaceutica rispetto alla media nazionale”.