Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Governo

Tag: governo

Bonus Babysitter 2015: Ecco Come Usufruirne

0
bonus babysitter

babysitter E’ sempre più difficile mandare avanti una famiglia se uno solo dei genitori lavora, spesso anche le madri sono obbligate a tornare la lavoro prima del tempo, per questo motivo ogni aiuto è sempre ben accetto, la nonna guarda volentieri i nipotini, la vicina di casa e la sorella maggiore, ma spesso bisogna ricorrere a babysitter o asili nido, che hanno costi non indifferenti che vanno a gravare ancora una volta sul bilancio familiare.

Per questo motivo, anche quest’anno, il Governo ha deciso di aiutare le mamme che decidono di avere un figlio, grazie al bonus babysitter infatti, sarà possibile ricevere 600 euro, 300 euro in più rispetto all’anno scorso, per riuscire ad accudire i propri figli.

Il messaggio di Charlie Chaplin del 1940 [Video]

0

Il grande dittatore (The Great Dictator) è un film del 1940 diretto, prodotto e interpretato da Charlie Chaplin, trasmesso per la prima volta col sonoro e durante al  seconda guerra mondiale, è l’occasione per l’attore di esprimere il suo pensiero e di farlo sentire al mondo. Una satira pungente del nazismo ma purtroppo ancora attuale quando pensiamo al senso delle parole.

Il film ottenne cinque candidature al premio Oscar, inclusi miglior film e miglior attore allo stesso Chaplin nel 1941.

Il messaggio che il barbiere ebreo, scambiato per il terribile dittatore, lancia al popolo è un messaggio terribilmente attuale, terribilmente vero e soprattutto un grido di speranza, un inno al cambiamento.

Rise Up – Sorgete: Un Video che Invita a Riflettere sulla Nostra Condizione Attuale

0
Un video da rendere virale, un video che in 4 minuti spiega la nostra situazione attuale e ci esorta a cambiarla.

Rise Up ovvero tiratevi su, emergete o meglio sorgete!

Il video originale è stato scritto da Garret John Loporto per l’organizzazione Tragedy.and.Hope. Tradotto da Chiara Piccinini e doppiato e adattato da: Mason Massy James
Quando sarete pronti ad emergere, emergerete.
Tutto il potere di cui avete bisogno è nelle vostre mani. Adesso guardatevi intorno, il nostro sistema finanziario è stato derubato da una generazione di ladri.
Mentre voi lavorate sempre più duramente per avere sempre meno, il gioco viene manovrato contro di voi, ci stanno rendendo schiavi virtuali, predatori al cuore del nostro sistema finanziario che impongono i prezzi delle nostre più preziose risorse, cibo, acqua, energia, anche la stessa valuta, il denaro è stato manipolato da criminali di alti livelli in una gigantesca massiva cospirazione. Loro stanno rapinando miliardi di persone e di triliardi di dollari all’anno, amici, non c’è bisogno di misure di austerità, non c’è bisogno della sofferenza finanziaria, non c’è bisogno della povertà, non esiste alcuna scarsità. Noi siamo semplicemente le vittime di una rapina di proporzioni inimmaginabili; ci hanno nutrito con una bugia così vasta che ha schiacciato tutta l’umanità.
La verità è che c’è molto di più da dire… Sessant’anni fa la produzione industriale aumentava così rapidamente che si prevedeva che oggi le famiglie avrebbero vissuto agiatamente anche con lo stipendio di una sola persona, perché avrebbe lavorato solo 10 ore a settimana, e ci saremmo chiesti cosa farne del tempo libero. Cosa ne è stato di quel sogno? In quel periodo ci voleva una settimana di lavoro a tempo pieno per fare ciò che oggi può essere fatto in 10 ore. Abbiamo tecnologie mille volte più potenti, ci possiamo connettere in modi che non avremmo mai immaginato, adesso noi siamo cento volte più ricchi di quanto avremmo potuto essere negli anni cinquanta. Noi siamo gli eredi di un grande fondo di prosperità.
70 miliardi di miliardi solo negli stati uniti, più di 200.000 dollari per ogni uomo, donna, bambino. L’unico motivo per cui non ne usufruiamo è perché questa ricchezza è spazzata via da una classe criminale corrotta loro creano corporazioni gigantesche aumentando i prezzi, abbassando salari rubando i frutti della nostra produzione. Mentre un tempo la famiglia prosperava con un solo stipendio adesso entrambi i genitori sono costretti a lavorare donando il loro tempo alla produttività, lottando per sbarcare il lunario.
Loro controllano i media usando i problemi sociali per dividerci e mettere fratello contro fratello, e ci ritroviamo a combattere gli uni contro gli altri per motivi che le lobby decidono. Ci terrorizzano con i fallimenti bancari ma qualunque somma perdano siamo noi a doverla recuperare dai nostri redditi e succede ogni singolo giorno. Non vendetevi a questi criminali che abusano di voi, vi schiavizzano rubano la vostra vita, che vi dicono cosa fare e cosa pensare cosa sentire.
Sostituiamo il sistema corrotto con un sistema migliore ma migliore per tutti. Siamo noi a creare la ricchezza non loro, ed è arrivato il momento di riprendercela. Rivendichiamo i frutti della nostra produttività condividiamo tutta la nostra prosperità.
Possiamo fare questo adesso noi siamo i creatori e quando ci uniamo insieme abbiamo il potere di creare qualsiasi futuro noi vogliamo.

Australia, Paese più felice del mondo. Ma non per gli aborigeni

1

L’Australia è un ricco e sconfinato continente nel quale vivono numerose comunità di Aborigeni. In seguito alla colonizzazione e all’occupazione delle loro terre, questi antichi popoli sono stati costretti a modificare le loro abitudini di vita e a stravolgere la loro cultura.

Una descrizione minuziosa di quali siano le condizioni degli Aborigeni in Australia è quella operata da John Pilger che ha  documentato, in maniera copiosa, la decadenza di questo orgoglioso popolo.

A Pasqua due firme contro la vivisezione

0

Eccoci di nuovo a parlare di vivisezione e chi può farlo meglio della LAV?P Nei week-end del 17–18 e del 24-25 marzo 2012 l’associazione chiederà a Governo e Parlamento, attraverso due raccolte-firme nelle principali piazze italiane, emendamenti rigorosi al recepimento della Direttiva 2010/63UE sulla vivisezione e lo stop definitivo ai test cosmetici su animali.

E’ impensabile il numero di 900 mila animali mandati ai laboratori italiani e il numero di 12 milioni (12.000.000 si scrive con 6 zeri… scritto in cifre fa più effetto) solamente in europa, inimmaginabile è il numero mondiale di animali uccisi, seviziati, mutilati e chissà cos’altro.

Cina : le emissioni di CO2 sono salite ben oltre le previsioni

0
inquinamento-cinese

inquinamento-cineseL’economia della Cina stà aumentando così velocemente, tanto da far si che le emissioni di Gas Serra da parte di questo paese superino di tanto le previsioni fatte in passato. Gli investimenti nelle energie rinnovabili da parte del paese Asiatico sono aumentati sensibilmente negli ultimi anni, nonostante questo le emissioni sono salite a livelli record. Il governo Cinese sta facendo di tutto per mantenere gli impegni presi a Cancun di ridurre del 40-45% entro il 2020 le emissioni di gas serra. Il settore che più incide in questo notevole aumento delle emissioni è quello dell’edilizia.