Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Forza

Tag: forza

Shikata ga nai: Abbraccia la Tua Vulnerabilità

0
Shikata ga nai

Shikata ga nai in giapponese 仕方がない, significa letteralmente “non c’è niente da fare“, è una frase di rassegnazione paragonabile a “C‘est la vie in francese, è diventata di uso comune dopo lo tsunami del 2011 e rappresenta alla perfezione la capacità del popolo giapponese di mantenere la dignità di fronte a una tragedia inevitabile, accettare l’inevitabile ed andare avanti, abbracciare in un certo senso la propria vulnerabilità, rendersi conto che alcune cose, alcuni fatti non possono essere controllati, ma indica anche la capacità di sopportare senza lamentarsi.

Shikata ga nai

Nankurunaisa: il Mantra della Positività da ripetere all’infinito

0
nankurunaisa

Mi sono imbattuta in una parola che molti attribuiscono alla lingua giapponese, anche se in realtà deriva dal dialetto di Okinawa, il quale è una sorta di fusione tra la lingua giapponese e l’antico dialetto di Shuri, infatti, nonostante si trovino in giro molte trasposizioni di questa parola in kanji, la sua traduzione è praticamente impossibile senza stravolgerne il significato originale.

Ma ora vi starete chiedendo di che parola si tratta… beh devo ancora dirvi che non è una parola vera e propria ma piuttosto una frase anche se in realtà la potete trovare scritta come una parola sola: nankurunaisa.

Con i Piccoli Gesti si Diventa Grandi: La leggenda del Bambino e le Stelle Marine

0
leggenda del Bambino e le Stelle Marine

Sembra una frase fatta ma il valore delle piccole azioni è forse il più grande, a volte basta un piccolo gesto per salvare qualcuno, per restituire un sorriso o per alleviare un dolore e la leggenda del bambino e le stelle marine insegna proprio questo: per cambiare il mondo, basta che qualcuno abbia il coraggio di incominciare a fare, anche un piccolo gesto.

leggenda del Bambino e le Stelle Marine

Una tempesta terribile si abbatté sul mare. Lame affilate di vento gelido trafissero l’acqua e la sollevarono in ondate gigantesche che si abbatterono sulla spiaggia come colpi di maglio. Ogni sferzata arò il fondo marino scaraventando le piccole bestiole del fondo, i crostacei e i piccoli molluschi, a decine di metri dal bordo del mare.

La Lezione dell’Uomo e della Farfalla

0
Lezione dell'Uomo e della Farfalla

Aiutare chi ci è caro non sempre può sortire l’effetto desiderato, anzi a volte potremmo perfino peggiorare le cose, proprio come successe per la farfalla che fu erroneamente soccorsa da un uomo…

Lezione dell'Uomo e della Farfalla

Questa storia ha in se’ una lezione molto importante che tutti dovremmo apprendere, soprattutto quando ci approcciamo ai nostri figli che sono in una fase di sviluppo e crescita delicata… ma vediamo di cosa parla questa Lezione dell’Uomo e della Farfalla.

La rivincita di Lizzie Velasquez [Video]

0
Photo by aboutlizzie.com

Lizzie Velasquez cercatela su google, potrebbe uscirvi questa terribile definizione: “la donna più brutta del mondo”.

Photo by aboutlizzie.com

Ma Lizzie non è brutta, è malata, soffre di una rara sindrome (sono in 3 ad averla lei compresa) che non le permette di assimilare grassi corporei di nessun tipo, quindi il suo corpo cresce ma non ingrossa, non mette la classica “ciccia sulle ossa“. Questo porta l’aspetto di Lizzie ad essere “diverso” agli occhi di chi guarda, praticamente pesa 28-29 chili al massimo, è solo pelle e ossa, sembra anoressica, le ossa sono spoergenti e la pelle un po’ raggrinzita, il viso adunco e Lizzie è anche ceca all’occhio destro, insomma non sono caratteristiche che ad un primo sguardo possono piacere. Lizzie deve mangiare ogni 15 minuti, oltre 60 pasti al giorno, anche di notte, la sua vita è tutt’altro che semplice.

Un Calendario Davvero Speciale: “La Bellezza Salverà il Mondo”

0

Ogni mattina il mio stelo vorrebbe levarsi nel vento
soffiato ebrietudine di vita,
ma qualcosa lo tiene a terra,
una lunga pesante catena d’angoscia
che non si dissolve.
Allora mi alzo dal letto
e cerco un riquadro di vento
e trovo uno scacco di sole
entro il quale poggio i piedi nudi.
Di questa grazia segreta
dopo non avrò memoria
perché anche la malattia ha un senso
una dismisura, un passo,
anche la malattia è matrice di vita.
Ecco, sto qui in ginocchio
aspettando che un angelo mi sfiori
leggermente con grazia,
e intanto accarezzo i miei piedi pallidi
con le dita vogliose di amore.

La Toccante Storia di Cody [Video]

0

La storia di Cody è una storia terribilmente triste ma di una forza disarmante.

Cody è nato prematuro, di 7 mesi a causa di complicanze gestazionali, i medici non diedero a Cody grandi prospettive di vita e dissero ai genitori che non ce l’avrebbe fatta…

Ma Cody andò oltre…

Purtroppo mentre Cody cresceva, le sue gambe non fecero lo stesso e i medici optarono per l’amputazione, e a 15 mesi i medici gliele rimossero.

Ma Cody andò oltre…

Cody subì ben 20 interventi diversi e dovette adattarsi a 13 diversi tipi di articolazioni artificiali, ogni volta ricominciare tutto, ogni volta cercare di farcela….

Il Video dell’Uomo che ha Commosso il Mondo col suo Coraggio e la sua Forza

0

Nick Vujicic è nato a Melbourne il 4 dicembre 1982, affetto da una rara malattia genetica: la tetramelia, la mancanza di tutti e quattro gli arti.

Nick non ha ne le braccia ne le gambe ma ha cuore, forze e coraggio, che gli hanno permesso di diventare un predicatore, uno speaker motivazionale, direttore di Life Without Limbs, un’organizzazione per i disabili.

Ha tenuto discorsi a più di due milioni di persone fino ad ora, in dodici paesi di quattro continenti dopo che uscì dal college, all’età di 21 anni, con un double major in Ragioneria e Promozione finanziaria.

La Storia di Guizzino [Video]

1

Questa storia che voglio condividere con voi è di Leo Lionni, un artista, un pittore, scrittore e illustratore italiano scomparso nel ’99, che con questa favola vuole raccontarci come insieme si possono superare tutte le avversità e soprattutto possiamo affrontare le nostre paure e i nostri nemici, un insegnamento che dovremmo dare ai nostri bimbi e che dovremmo imparare di nuovo anche noi adulti.

Guizzino

In un angolo lontano del mare viveva una famiglia di pesciolini tutti rossi.

Solo uno era nero come una cozza. Nuotava più veloce degli altri.

Si chiamava Guizzino.

La Storia di Thumper Un Gattino con Tanta Voglia di Vivere [video]

0

Questa è la storia di Thumper un gattino nato con un problema neurologico che gli creava problemi nella camminata, anzi a dire il vero gli impediva proprio di camminare…
La storia di Thumper (Tippete in Italiano) è uguale a quella di tanti gattini abbandonati, lui e i suoi fratellini, gattini di due cucciolate sono stati tutti abbandonati in un piazzale che è diventato una discarica per gattini indesiderati.