Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Chiesa

Tag: chiesa

Nel Monastero di San Bruzio Avviene L’Incontro Con Il Proprio Destino

0
monastero di San Bruzio

Questo piccolo pezzo di storia che è il monastero di San Bruzio si trova nella campagna a sud-est di Magliano in Toscana, lungo la strada che conduce a Sant’Andrea, a circa due chilometri dal capoluogo.

Ormai del monastero rimangono solo alcune parti; costruita verso l’anno 1000 dai frati benedettini e terminata solo verso la fine del XII secolo, la chiesa che si può vedere oggi è composta solo più dall’abside, dalle pareti orientali del transetto e dagli archi che sostenevano la cupola con i pennacchi da cui si sviluppava la calotta ottagonale e si imposta ancora la base del tiburio.

Tommy è morto

0

 

Tommy è morto.

Ne ha dato l’annuncio Sebastian Mapelli, il figlio della padrona di Tommy, lo ha comunicato su Facebook in un post, dopo che tante speculazioni sono state fatte.

Tommy lo davano per morto giorni fa e Sebastian si era arrabbiato, Tommy stava male ma lui sperava che potesse sopravvivere. purtroppo però il dolore per la perdita della padrona Maria Lochi è stato troppo e il suo cuore ha ceduto.

Sebastian scrive così sulla pagina della mamma: «Purtroppo devo dare a tutti una triste notizia… Tommy non è più con noi! Si è spento nel sonno alle ore 15:45 a causa di un arresto cardiaco. Riposa in pace caro amico»

Ciccio il cane che attende in chiesa il ritorno della padrona

0

Tommy  il pastore tesco di 7 anni conosciuto da tutto il paese come Ciccio, passa le sue giornate sul sagrato della chiesa di San Maria Assunta a San Donaci, dove due mesi fa hanno celebrato il funerale della sua padrona e con la quale era solito andare a messa tutti i giorni.

Maria Margherita Lochi, 57 anni, aveva sempre passato la sua vita a prendersi cura dei randagi del paese.

Una lettera alla chiesa per evitare un massacro

3
Si avvicina la Pasqua e con questa festività, che dovrebbe simboleggiare rinascita e felicità, ci accingiamo ad assaporare gustosi cosciotti di agnello al forno con patate. Già. Peccato che per soddisfare la nostra voglia di carne tenera e delicata milioni di agnellini di pochi giorni vengano portati via alle loro mamme, appesi e sgozzati e questo è quello che ne rimane. 

L’ex ministro per i Beni culturali Sandro Bondi e la sua compagna la deputata del Pdl Manuela Repetti, oltre ad annunciare le loro nozze in autunno hanno deciso di scrivere una lettera a “quattro mani” alla chiesa, chiedendo che la stessa interrompa questo massacro.

Concorso I FEEL CUD: spazio ai giovani

0
concorso cei

concorso i feel cud

Anche quest’anno si terrà il concorso I feel CUD destinato a tutti i giovani di età tra i 18 e i 35 anni che vorranno presentare un progetto utile socialmente per la propria realtà parrocchiale.

Cosa si vince? Un contributo economico per tramutare in realtà le vostre idee

Avanti, quindi, giovani creativi e desiderosi di rendere migliore la vostra comunità parrocchiale!

Cosa fare per partecipare a questa iniziativa?

Innanzitutto è necessario raggrupparsi in più persone che, in accordo con il parroco del proprio paese, formulano un progetto da presentare al concorso. In seguito bisogna iscriversi al sito www.ifeelcud.it. Bisogna poi raccogliere le schede allegate ai CUD: più saranno le schede più sarà alto il budget che si può vincere.

Sfrattata dalla chiesa la vendita di beneficenza a favore degli animali

8

Un altro colpo basso agli animali e questa volta arriva da chi non ci si aspetterebbe proprio…. La parrocchia di San Giorgio di via Spallanzani, zona Santa Rita a Torino, ha “sfrattato”, dopo tantissimi anni, un mercatino delle pulci il cui ricavato serviva per aiutare cani e gatti ospitati nel rifugio «Arca di Piera».

La decisione, presa dopo l’ultima vendita di beneficenza di domenica scorsa, è stata irremovibile e s’è abbattuta come un fulmine sull’associazione «Amici degli animali abbandonati»

Il parroco don Carlo Bertola ha ratificato quanto deciso dal consiglio pastorale parlando di «scelta normalissima»… «Semplicemente avevamo bisogno di quegli spazi per le attività con i giovani – sostiene – a cui eravamo stati costretti a rinunciare proprio a causa di Boby bazar». Per don Bertola «è una questione di priorità: secondo noi meritano più spazio le persone che gli animali».