Home Tags Api

Tag: api

Olio di colza: ecco perchè mette a rischio la nostra salute

15

Olio di colza: mette a rischio la nostra salute e le api

Cosa centrano le api con l’olio di colza? Prima di capirlo bisognerà fare un passo indietro e cominciare a chiarire cos’è l’olio di colza, anzi forse sarebbe meglio dire: cos’era!

L’olio di colza è un olio vegetale che si estrae dalla Brassica napus, la colza appunto, una pianta dai fiori gialli che ama i climi nordici (i maggiori produttori sono  Canada, Stati Uniti, Regno Unito, India del nord e Pakistan) dai cui semi si estrae quest’olio dai molti usi.

olio-di-colza

Le Api e Supermercati: Come influiscono sulla spesa

0

Le api sono indispensabili alla vita sulla terra, ormai lo sappiamo tutti, lo abbiamo letto e riletto ovunque, sappiamo del danno incommensurabile che potrebbe provocare la sparizione di questi piccoli operosi insetti. Ma vi siete mai chiesti cosa realmente cambierebbe nella nostra vita? Come influirebbe questa mancanza sulla vita quotidiana? Focus ha realizzato un paio di foto interessanti per capire e quindi “toccare con mano“, o almeno guardare con i vostri occhi, quanto influirebbe sul mercato, anzi sul supermercato e sulla spesa che tutti i giorni facciamo per mangiare.

Syngenta, Bayer e BASF ovvero come uccidere silenziosamente il pianeta

0

Molte volte affrontando temi vari inerenti all’iper consumo di prodotti, all’ambiente ed allo sfruttamento di popolazioni e territori si finisce con l’approdare ad un punto morto: le multinazionali e si prosegue con l’ennesima dichiarazione in merito alla manodopera dei paesi in via di sviluppo ed allo sfruttamento agro-economico dei medesimi.

Le Api sono in Grado di Diagnosticare il Cancro

9

Api, questi insetti magici, senza di loro possiamo dire addio al mondo così come lo conosciamo noi, senza il loro instancabile “lavoro” di impollinazione di fiore in fiore, di pianta in pianta.

La api fanno parte di quella specie animale che potrebbe portarci all’estinzione nel caso in cui anche loro sparissero.

Eppure noi continuiamo a mettere a rischio la loro vita con pesticidi, diserbanti, allevamenti intensivi… Una moria di api equivale ad un pezzo di ecosistema che si sgretola. E tutti sappiamo quanto il nostro delicato ecosistema sia in questo momento fragile e sull’orlo del baratro.

Salviamo le api: salviamo il pianeta! Firmate la petizione di Greenpeace

0

Le api stanno morendo e la colpa è dell’uomo. A causa dei pericolosi pesticidi utilizzati nell’agricoltura questi preziosi animali subiscono danni irreparabili: malformazioni, perdita di orientamento, morte.

Le api vengono a contatto con i pesticidi mediante il polline ed il nettare delle piante e si ammalano. L’uomo si sta autodistruggendo con le proprie mani: pensate che circa l’84% delle coltivazioni europee avviene grazie all’impollinazione degli insetti come le api e le farfalle. Se loro muoiono anche il nostro cibo muore.

I pesticidi più tossici e pericolosi appartengono a colossi come Bayer, Syngenta, BASF e altre aziende chimiche. Il primo passo per rimediare a questa tragedia imminente è proibire l’utilizzo di questi veleni.

Miele colorato in Francia

0

La Francia è tra i maggiori produttori al mondo di miele. Quest’anno, però, una parte del miele prodotto dalle api di Ribeauville, in Alsazia, risulta invendibile.

Gli apicoltori della zona, infatti, si sono ritrovati un miele colorato di blu e di verde. Un fatto davvero strano ma spiegabile.

Le api coinvolte, infatti, invece di cibarsi di fiori hanno preferito gli scarti di una fabbrica di cioccolatini colorati prodotti dalla famosa azienda M&M’s. La fabbrica aveva lasciato all’aperto gli scarti della produzione per trasformali in biogas. Ecco spiegato il perchè del miele colorato.

Gli apicoltori alsaziani si sono infuriati poichè la produzione di miele variopinta non è vendibile.

Allergie: attenti agli imenotteri

0

In estate è facile andare a fare passeggiate nei prati, in montagna o in campagna, ma bisogna prestare molta attenzione agli imenotteri (api, vespe, gialloni e calabroni) perchè il loro veleno contiene sostanze molto tossiche e  irritanti che in soggetti allergici possono portare a conseguenze gravissime come lo shock anafilattico.

La Fondazione Maugeri che si occupa della gestione di pazienti allergici spiega che gli imenotteri nidificano in luoghi soleggiati e asciutti, nelle grondaie, negli anfratti dei muri e sotto i tetti delle case, nelle cave degli alberi e sui rami degli arbusti; sono attratti dalla frutta zuccherina e dagli oggetti sgargianti.

Miele: quando la sua produzione distrugge le api!

6

ape

Ci sono piccoli animali che proprio a causa della loro statura hanno tantissime difficoltà a dimostrare che anche loro dovrebbero essere considerati esseri viventi non meno di chi è fisicamente più grande.

Le piccole api, per esempio, conducono una vita così complessa da meritare un pò di attenzione soprattutto per quanto riguarda il duro lavoro che portano avanti per produrre il dolcissimo miele.

Piuttosto che appropriarcene e farne sostanza dai mille usi, pensiamo un pò al fatto che se le api producono miele ci sarà di certo un motivo e, considerando che in natura nessuno è sottomesso a nessun altro, dovrebbe essere palese il fatto che le api di certo non sono state messe al nostro servizio e che, probabilmente, quel miele non viene prodotto per noi uomini.