Home Tags Abbandono

Tag: abbandono

Microchip obbligatorio anche per i gatti

0

Finalmente qualcosa di utile anche per i felini, la microchippatura è un dovere di tutti i padroni dei cani in modo che l’anagrafe canina possa controllare la distribuzione dei randagi sul territorio, inoltre è utilissima in caso di smarrimento o furto. Il microchip ha sostituito la vecchia abitudine del tatuaggio ed è anche un deterrente per quei “padroni” che potrebbero macchiarsi di reati sugli animali, come l’abbandono o peggio…

Non abbandonare Fido, portalo con te.

0

Si avvicinano le vacanze estive e diventa sempre più vicino l’incubo degli abbandoni ma ecco una soluzione che potrebbe portare qualche cambiamento.

L’ex ministro del Turismo Michela Brambilla e il sottosegretario alla Salute Adelfio Cardinale hanno presentato un portale dal quale è possibile scegliere la meta più accogliente per le vacanze con Fido e Micio.

www.vacanzea4zampe.info raccoglie tutti gli indirizzi “giusti”, insieme ai servizi offerti, delle strutture che aprono con piacere le porte agli animali domestici.

Strage di randagi in Ucraina, diciamo basta!

0

Ne avrete sicuramente sentito parlare, ne avrete visto alcune immagini girando sulla rete o su qualche telegiornale, di sicuro è un tema non trattato ampliamente come dovrebbe ma la strage di randagi che si sta svolgendo inUcraina non può passare inosservata.

Il massacro è stato messo in atto in previsione degli Europei di calcio Polonia Ucraina del 2012 per i quali si necessita di strade “pulite” e presentabili, è per questo hanno pensato bene di ammazzare i cani randagi e di bruciarli poi in forni crematori mobili.

Randagismo: aumentano gli abbandoni

0

cani randagiUltimamente il fenomeno del randagismo è sempre più in crescita. Ciò è dovuto principalmente a due cause: gli abbandoni sempre più frequenti e politiche inadeguate per far fronte al problema!

Gli abbandoni sembra siano dovuti in parte alla crisi economica che sovrasta la penisola italiana: le famiglie, infatti, non riescono a sostenere le spese dei prodotti alimentari per gli animali e nemmeno quelle altissime per le cure veterinarie. Lasciare il proprio cane al canile, poi, sembra un’impresa poichè questi luoghi adibiti agli animali abbandonati risultano essere affollatissimi e non in grado di accettare tutte le richieste che arrivano.