Notizie
Primo piano

Sacerdote celebra la messa col naso rosso da clown per dire no alla violenza

Di Elena Bernabè - 23 Ottobre 2012

Accade in Messico, precisamente a Ciudad Juarez, città tristemente nota per la violenza diffusa: un sacerdote per contrastare la guerra tra bande di narcotrafficanti ha deciso di celebrare la messa con il tipico naso rosso dei pagliacci.
Un piccolo gesto dal grande significato.
Così ha spiegato il sacerdote Alberto Melendez: “Davanti a tanta violenza, tanto dolore e tanta frustrazione cercavo un segnale di vita per regalare un sorriso”.
E tutti sappiamo che il naso rosso è simbolo di vita, di gioia, di speranza. Lo ha insegnato al mondo Patch Adams (il medico che cura le persone attraverso il naso rosso e quindi mediante il sorriso).
Ai parrocchiani di Ciudad Juarez l’idea originale del sacerdote è davvero piaciuta: hanno colto il vero messaggio del gesto. Ed infatti alcuni di loro hanno iniziato ad indossare il buffo naso durante la messa, in segno di solidarietà e di partecipazione.
“La gente ha compreso il significato vero del mio gesto, che non vuole essere una burla o una mancanza di rispetto, ma è un messaggio di vita”, questa la dichiarazione dell’originale sacerdote.
 
Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)