Notizie
Primo piano

Gli obesi italiani diventeranno uno su tre

Di Elena Bernabè - 11 Ottobre 2012

L’allarme è stato lanciato dall’ Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica (ADI) durante la campagna “Obesity day 2012” svoltasi nella giornata di ieri: nel 2025 un italiano su tre sarà obeso.
Un dato davvero preoccupante.
Le persone con problemi di peso, infatti, sono purtroppo in costante aumento e tra queste parecchie diventano obese: conservando questo ritmo si arriverà nel 2025 a 20 milioni di obesi, circa un terzo della popolazione italiana.
Ciò che preoccupa maggiormente i medici è l‘età precoce in cui si manifestano i problemi di peso: spesso riguardano bambini molto piccoli ed il ritorno ad un peso corretto è un cammino molto difficile ed impegnativo.
Ricordiamoci poi che maggiore è il periodo di sovrappeso o di obesità e maggiore è la possibilità di sviluppare malattie importanti come il diabete.
Ecco perchè diviene così fondamentale la prevenzione dell’obesità mediante una sana e corretta alimentazione e uno stile di vita attivo. E queste devono diventare delle abitudini fin da piccoli.
Non sottovalutiamo, quindi, qualche chilo in più: cerchiamo con calma ed impegno di ritornare ad un peso forma adeguato. Non solo per essere più belli ma soprattutto per stare meglio!
Fonte: http://www.ogginotizie.it
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)