Anteprima
Viaggiando Eticamente

Le cascate più belle del mondo: quali sono

Di Laura De Rosa - 7 Agosto 2016

Le cascate sono una meta ideale per le vacanze estive, sebbene non tutte siano balneabili. L’Italia è ricca di tali bellezze naturali da nord a sud ma se preferiamo spingerci oltre, che dire, il mondo è un tripudio di luoghi incantevoli. Ecco allora una selezione delle cascate più belle da visitare preferibilmente durante la stagione estiva.

Cascate del Serio, Lombardia

Cascate-del-Serio

Le Cascate del Serio sono le più alte d’Italia e derivano il nome dal fiume Serio, situato a Valbondione. Si dice siano molto belle e anche molto alte visto che arrivano a 315 metri.

Cascate Jung in India

cascate-jung

Nella foresta indiana del nord-est si celano le cascate Jung, a breve distanza da Tawang, una cittadina dello stato di Arunchal Pradesh. Si tratta di un luogo dal fascino indescrivibile che va certamente visitato se si decide di fare una vacanza in questa zona dell’India.

Cascate Ruacana in Namibia

Ruacana-cascate

La Namibia è un luogo meraviglioso da visitare per la sua natura incontaminata e tra le bellezze naturali locali si annoverano anche le cascate Ruacana, tra le più grosse dell’Africa a livello di portata e dispersa in un territorio molto selvaggio.

Cascate delle Marmore

Cascate-Marmore

fotoeweb

Questa meravigliosa cascata si trova a breve distanza da Terni, in Umbria, e si dice sia una delle bellezze naturali più incredibili del luogo. Alta 165 metri, ha termine nella gola del Nera e vale sicuramente una visita. Le sue acque sono utilizzate per produrre energia idroelettrica e quando è aperta a flusso minimo, si possono vedere le rocce e la sua vegetazione.

Cascate Detian in Vietnam

cascate-detian-vietnam

Questa cascate posizionate al confine tra Vietnam e Cina, sono tra le più grandi del paese, alte una settantina di metri e larghe circa 200 metri. E’ un luogo incantevole in cui rigenerarsi.

Cascata del Toce, Piemonte

cascata-del-toce

Questa cascata è tra le più alte dell’Europa con i suoi 143 metri ed è anche ritenuta una delle più belle cascate delle Alpi. Il suo fascino ispirò addirittura Wagner e Gabriele D’Annunzio.

Cascate dell’Acquasanta, Marche

Cascate-dell'Acquasanta

Queste meravigliose cascate immerse nella valle dell’Acquasanta, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, sono raggiungibili tramite un sentiero che va da Bolognola e si inoltra in una gola costellata di altre cascatelle. Un viaggetto che vale la pena fare per vederle.

Cascate dell’Acquafraggia, Lombardia

acqua-fraggia

Le cascate dell’Acquafraggia che sono un vero e proprio Monumento Naturale in quel della Lombardia, sono famose per aver colpito, in quanto a bellezza, persino Leonardo Da Vinci. Il loro nome deriva da “acqua fracta”, che significa letteralmente acqua spezzata. E’ possibile osservarle dalla sommità che si può raggiungere tramite un sentiero.

Cascate di Molina, Veneto

Cascate-Molina

Il Parco delle cascate di Molina è situato vicino a Verona e oltre alle cascate stesse, si contraddistingue per la presenza di sorgenti, praticelli, boschi secolari, forre e una magnifica grotta che si dice sia stata abitata addirittura dall’uomo di Neanderthal.

Laura De Rosa

yinyangtherapy.it





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)