Si avvicina il periodo in cui le mani iniziano a gelarsi fuori dalle tasche quindi diventano indispensabili i tanto fidati guanti, sempre pronti a proteggerci dal freddo ma anche a dare un tono fashion alla stagione invernale.

Ma se vogliamo un tocco ancora più “in” allora dobbiamo indossare dei guanti fai da te, perchè i soliti guanti che puoi comprare in negozio li hanno tutti e, non so voi, ma io odio indossare qualcosa uguale a qualcun altro!

Quindi per prima cosa vi consiglio di cercare nei vari cassetti dei vecchi guanti che ancora possono andare bene e con un po’ di fantasia renderli più appetibili, più moderni, per esempio aggiungendo dei bottoni, dei fiocchi, del pizzo, degli strass e magari anche allungandoli un po’ aggiungendo un pezzo di stoffa arricciato che sbordi dal cappotto, oppure che salga su per il braccio, non amo le pellicce ma ci sono anche dei bellissimi inserti di pelo di tutti i colori da poter applicare… Fermi tutti… quando io parlo… parlo sempre e solo di pelo sintetico ovviamente!! 😉

Guanti Fai Da Te 12

Però se nel cassetto non troviamo niente di entusiasmante allora non ci resta che fare dei guanti come piacciono a noi!

Vi avevo spiegato come fare la lana cotta, bene anche con la lana cotta è possibile cucire dei guanti semplicemente ritagliandone la forma e cucendo insieme i due strati; il guanto però non sarà molto comodo, va bene in montagna perchè è caldissimo ma rimane un po’ rigido.

Guanti Fai Da Te 14

E’ possibile decorarlo come si preferisce, lasciare le dita scoperte o creare le classiche manopoline.

Le manopole è anche facile realizzarle sfruttando un vecchio maglione, basta prendere la misura delle mani, disegnarla sul davanti e ritagliare il davanti e dietro, precedentemente fermato con degli spilli.

Guanti Fai Da Te 19

Poi rovesciare il maglione, cucire con uno zig zag e un punto dritto, e ritagliare l’eccesso di tessuto… I guanti sono pronti.

Guanti Fai Da Te 13

In questo modo se ne possono fare davvero diversi modelli, si possono ricamare, aggiungere bottoni o decorazioni in pannolenci.

Guanti Fai Da Te 10

Sempre sfruttando un vecchio maglione è possibile creare dei guantini ricavandoli dalle maniche, i polsini stretti e lunghi sono perfetti per una decorazione di pizzo o di voile; anche in questo caso si possono fare delle manopole o dei guanti senza dita.

Guanti Fai Da Te

Sfruttando le maniche è possibile creare due tubolari da rimagliare all’inizio e alla fine, e intorno ad un foro per il pollice. L’effetto è molto bello con i maglioni lavorati con una lana grossa, e spesso non c’è neppure bisogno di fare un buco apposito per il pollice, basterà infilarlo tra una maglia e l’altra del lavoro.

Guanti Fai Da Te 2

Da una vecchia sciarpina, una volta si usavano sottili e quindi della larghezza perfetta per coprire una mano, è possibile realizzare due guanti senza dita semplicemente fasciando le mani e creando un buco per il pollice. Questo sono particolari perchè la chiusura è realizzata con tanti bottoni metallici e si vede leggermente l’apertura verso il polso, proprio come se fosse una stola che avvolge la mano.

Comunque i miei preferiti sono sempre quelli ricavati dalle calze, sono velocissimi da fare, lunghi anche fino al gomito, coloratissimi e abbastanza sottili da permettere un buon movimento delle mani.

Guanti Fai Da Te 15

Tagliate via il piedeGuanti Fai Da Te 16

Rigirate la calza e infilate la mano e segnate con gli spilli l’apertura tra pollice e mano.

Guanti Fai Da Te 17

Cucite bene e poi tagliate il pezzetto a V che rimane tra le due cuciture.

Guanti Fai Da Te 18

Fate un piccolo bordino..

Guanti Fai Da Te 4

Ed ecco pronti i vostri guanti!

Guanti Fai Da Te

C’è anche un modo molto più semplice… e cioè di tagliare solo la punta del piede e sfruttare il calcagno come buco per il pollice… Ammetto che i miei che uso d’inverno quando scrivo e mi si gelano le mani, sono proprio realizzati così con una calza da uomo a cui ho tagliato la punta e fatto un buco nel tallone, senza cucirle ma semplicemente lasciando che si arrotolino un po’…

Guanti Fai Da Te 5

Se invece amate le dita coperte allora dovete prendere un bel calzettone grande.

Guanti Fai Da Te 8

Rigirare la calza e segnare bene le dita, dopo aver tagliato la punta, cucire tra un dito e l’altro facendo attenzione che non si smagli la calza e poi ritagliare tra le dita.

Guanti Fai Da Te 9

Rigirate la calza et voilà è diventato un guanto! [Fonte immagini di questo progetto Voglio un mondo a colori]

Guanti Fai Da Te

Guardate quanto è semplice realizzare dei guantini moderni e caldi con i calzettoni…

Guanti Fai Da Te

Ora non avete più scuse per le mani fredde! Non vi resta che dare spazio alla fantasia e riutilizzare vecchi maglioni o vecchi calzettoni… e sono perfetti anche per i bimbi!!

Valeria Bonora