Non è veramente Natale se in casa non c’è almeno un angioletto, che sia nel presepe o appeso all’albero poco importa. Il bello degli angioletti è che sono molto semplici da fare e con del materiale di recupero, un po’ di carta, della colla e un paio di forbici possiamo creare angeli fai da te davvero interessanti facendoci anche aiutare dai bimbi più piccini!

Il primo angioletto che voglio mostrarvi è quello fatto di carta, il più semplice di tutti.

Creare angeli fai da te: L’angelo fisarmonica

Occorrente: un foglio di carta (di giornale, colorata, di rivista), colla caldo o vinilica, pallina e pagliuzze dorate.

Per prima cosa prendete il foglio di carta di giornale e tagliatelo a metà nel senso della lunghezza, e iniziate a piegarlo a fisarmonica (come se doveste fare un ventaglio), poi prendete le due strisce ottenute e piegatele esattamente alla stessa altezza, che non deve essere la metà ma circa a un terzo della lunghezza.

Ora incollate i due lati più lunghi e aprite il vestitino e le ali come nella foto. con la colla a caldo o la colla vinilica incollate la pallina e le pagliuzze dorate. Volendo potete anche usare dei fili di lana gialla per fare i capelli biondi del vostro angioletto!

creare angeli fai da te

Creare angeli fai da te: L’angelo con i pirottini

Occorrente: pirottini di vari e misure e colori, cartoncino, colla e dei centrini di carta (quelli che si usano per le torte)

Prendete il pirottino e piegatelo in quattro in modo da ottenere una specie di cono, disegnate un cerchio sul cartoncino e ritagliate il viso dell’angioletto, potete decorarlo in questa fase o successivamente, dipende come vi trovate meglio. Poi ritagliate dei pezzi di pizzo di carta a forma di triangolo, di solito hanno delle parti curve adatte allo scopo, e incollatele sul retro del pirottino piegato in modo da fissare la chiusura del cono. ora incollate la testa e l’angioletto è pronto!!

angioletto-con-pirottini

Creare angeli fai da te: L’angelo di pasta

Occorrente: pasta di varie forme, ma indispensabile la pasta a farfalla, colla vinavil o colla caldo, tempere colorate o colori acrilici.

Con una pasta tipo mezza manica o rigatoni si parte facendo il corpo dell’angioletto, gli si incollano le ali (la pasta a forma di farfalla), le braccia che possono essere per esempio le pipe o gli gnocchetti sardi, o anche dei pezzi di celentani…. poi si fissa una pallina per fare la testa (vanno bene anche le perline un po’ grandi che hanno il buco per passare il filo e appendere l’angioletto) e infine si può o agigungere della pastina per fare i capelli, o ppure dipingere il tutto secondo i propri gusti. in mano agli angioletti potete mettere delle pergamene, delle stelline, potete anche creare un piccolo coro come in foto!

69765

angioletti-canterini-con-la-pasta

Creare angeli fai da te: L’angelo per l’orchestra

Occorrente: carta da disegno, matite, colori, forbici e colla

Questi angioletti potete farli secondo i vostri gusti oppure scaricando il set di immagini e stampandole per poi farle colorare ai bimbi, ritagliarle e chiudere con un punto di colla.

Sono estremamente semplici ma di grande effetto! Provate!

orchestra di angeli

angelo musicista 03-1 angelo musicista 01 angelo musicista 04 angelo musicista 06 angelo musicista 02

[Immagini degli angeli tratti dal sito di lannaronca, un’insegnante coi fiocchi che ha creato un sito per i bimbi che è da visitare!]

Questa è un’altra versione magari da mettere sul presepe!

lavori27

Con la carta colorata potete disegnare un cerchio secondo lo schema  qui sotto, e ritagliare seguendo le linee tratteggiate….

schema-angelo-decorazioni-natale

una volta fatto dovrete inserire il taglio di sinistra dentro il taglio di destra in modo che si formi un cono con due ali e una testa…. avrete così degli angeli semplici, coloratissimi e pronti da appendere!

Addobbi-Natalizi-Angeli-Carta

Ora non vi resta che preparare tutti gli angioletti che desiderate e sperare che vi portino un lieto Natale!

Buone Feste Valeria Bonora