Anteprima
Notizie

Sigarette: no a immagini choc sui pacchetti!

Di Elena Bernabè - 2 Marzo 2012

Negli Stati Uniti si era pensato di inserire sui pacchetti di sigarette immagini choc di morti o di polmoni malati a causa del fumo!
Un modo per sensibilizzare i consumatori di sigarette e per informarli, anche visivamente, sui rischi per la propria salute!
Una sentenza di un giudice americano, invece, ha bloccato il programma del governo federale che voleva imporre ai produttori di sigarette di aggiungere sui pacchetti immagini piuttosto esplicite con relativi messaggi per scoraggiare l’azione di fumare.
Una sentenza davvero incredibile ed ingiusta a nostro avviso!
Chi fuma deve conoscere le possibili conseguenze delle proprie azioni ed il governo ha il diritto di tutelare la salute dei propri cittadini!
Questa decisione tutela unicamente le multinazionali del tabacco che avevano fatto causa al Dipartimento della Salute americano proprio per questa iniziativa che voleva promuovere a sfavore del fumo.
Per ora, quindi, nessuna immagine choc sui pacchetti di sigarette! Speriamo che in un futuro non troppo lontano queste fotografie di morti e polmoni malati a causa del fumo possano davvero comparire sotto gli occhi di chi si ostina a fumare: potrebbe essere un modo adatto per convincerli a smettere!
 
Fonte: ANSA.it
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)