Notizie

Zucchero: Per i Medici Inglesi Crea Dipendenza

Di Marina Cau - 14 Gennaio 2014


Mangiare dolci è un’abitudine diffusa e proprio per questo e il consumo di zucchero è aumentato da 2 kg pro capite (nel 1700) a circa 90 kg pro capite ( nel 2000). La metà degli americani consuma in media 180 kg di zucchero all’anno ed è un dato che fa accapponare la pelle. Viene aggiunto in succhi di frutta, bevande per gli sportivi, in cibi apparentemente salati, nei salumi e negli insaccati in genere.
Negli ultimi anni, viene aggiunto addirittura nel latte di formulazione per neonati, abituandoli fin dai primi giorni di vita al sapore dolce.
In Inghilterra alcuni medici e ricercatori hanno lanciato la campagna Action on Sugar: è un’iniziativa nata per chiedere alle aziende alimentari di ridurre del 30% l’uso di zucchero. La campagna invita inoltre a bloccare la pubblicità di alcune bibite e snack, diventati ormai per i bambini una sorta di “alcool per l’infanzia”, sostenendo che tali sostanze creano dipendenza. In questo modo, secondo i promotori di questa ricerca, in 5 anni si potrebbe ridurre la continua crescita dell’obesità nel Paese.
Lo zucchero ha un’importante influenza sul sistema nervoso e sul metabolismo, crea prima stimolazione poi depressione con conseguenti stati di irritabilità, falsa euforia, bisogno di prendere altro zucchero, etc.. Si crea una deleteria forma di dipendenza fisica e psicologica a tutti gli effetti. Indebolisce il sistema immunitario e l’eccesso di zuccheri nell’alimentazione dei bambini contribuisce anche alla loro iperattività e irritabilità.
[fonte:ansa.it]
✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?
Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)