Ambiente
Primo piano

Grenen, l'incontro tra due mari che non si mescolano mai

Di Daniela Bella - 19 Dicembre 2013

Ancora una volta è la natura a regalarci uno spettacolo davvero straordinario: i protagonisti della scena sono gli elementi che la compongono e lei, da buona “regista”, dirige egregiamente il panorama che ci troviamo di fronte.

Oggi, nello specifico, vogliamo dedicarci alla terra di Grenen, una penisola sabbiosa a nord della cittadina di Skagen, che costituisce l’estremità settentrionale della Danimarca.

Qui, infatti, possiamo assistere a qualcosa di davvero straordinario, un fenomeno naturale molto raro: le onde del Mar Kattegat (Mar Baltico) e dello Skagerrat (Mare del Nord) si incontrano, provenendo da direzioni opposte, si “toccano”, ma non si mescolano mai le une con le altre. Questo perchè la densità di ciascun mare risulta essere diversa dall’altra.

Grenen-Skagen

Questo fenomeno genera turbolenze che rendono difficile la navigazione e per questo motivo appositi cartelli sanciscono il divieto assoluto di balneazione nella parte di costa più settentrionale.

Lo Skagerrak è il nome del braccio del Mare del Nord situato fra lo Jütland e la Norvegia. Ha forma grossomodo triangolare ed è largo tra gli 80 e i 130 km, nentre la profondità raggiunge i 700 metri in corrispondenza della fossa norvegese.

Lo Skagerrak e il Kattegat immettono negli stretti del grande Belt e del piccolo Belt e collegano il Mare del Nord con il Mar Baltico.

Nello Skagerrak si mescolano le acque del mare del Nord con quelle meno saline del mar Baltico: queste condizioni creano un habitat favorevole per numerose specie marine e ne fanno un’area molto pescosa.

Il Kattegat, invece, è un tratto di mare che si trova fra la Svezia e la penisola danese dello Jutland. E’ collegato con il Mare del Nord tramite lo Skagerrak e il Limfjord, quest’ultimo è percorribile però solo da imbarcazioni di piccole dimensioni, classificate come categoria Baltimax.

Acque limpide, stupende, spiagge impeccabili… come stupendo è lo splendido fenomeno che vede protagonisti questi due mari.





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)