Notizie
Primo piano

Mangiare carne bovina è "uno spreco globale di calorie"

Di Elena Bernabè - 5 Agosto 2013

Un recente studio punta il dito sul consumo di carne. La ricerca è stata svolta dalla University of Minnesota institute on the environment e pubblicata sulla nota rivista Iop science environmental research letters.
Ciò che viene dichiarato nello studio è che la carne bovina fornisce ad una persona appena il 10 per cento delle calorie acquisite dall’animale dai prodotti agricoli. Ciò accade perchè è una carne meno calorica di quella suina o ovina.
Chi spreca in assoluto di più sono gli Stati Uniti perchè rappresentano i primi esportatori mondiali di carne bovina. Se essi smettessero di allevare e macellare bovini si sfamerebbero molte più persone, almeno tre volte tanto.
Pensate che eliminando la carne bovina dalla dieta preferendo quella suina o ovina si arriverebbe ad alimentare 357 milioni di individui in più nel mondo mentre una dieta vegetariana riuscirebbe a sfamare ben 850 milioni di persone in più.
Questo studio merita una riflessione da parte di ciascuno di noi.
[Fonte: Repubblica.it]
 





Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:


Questo sito è protetto da reCAPTCHA e vengono applicati la Privacy Policy e i termini di serizio di Google.



© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)