Primo piano

Sospetta carne umana negli hamburger di manzo

Di Marina Cau - 20 Luglio 2013

Dove andremo a finire? Questa è la domanda che mi faccio più spesso, dopo che leggo notizie del genere.
In Inghilterra, la HorseMeat Banquet, ha fatto aprire un’inchiesta che ha portato alla luce fatti sconcertanti: nei cibi da asporto, fra i più consumati ed amati nel Paese, è stata trovata “carne non identificata“, probabilmente di cane e addirittura umana.
Anche se la carne umana non è facile da reperire e cucinare, i sospetti che si tratti di questo tipo di carne sono molto alti.
 
E se pensate che questo basti a tenere lontano gli inglesi da cibi di cui non conoscono la provenienza, gli studi fatti dalla HorseMeat Banquet , hanno dimostrato che negli hamburger di manzo, di manzo c’era solo il sangue e che la carne proviene da sangue di pollo e frattaglie non identificate.
Se tutto questo venisse confermato, ci troveremmo a fare i conti con un’emergenza sanitaria da paura, e non riguarderebbe solo l’Inghilterra.
Vogliamo parlare del Reality Show olandese che propone ai suoi partecipanti di mangiare carne umana?
Il programma si chiama ‘Proefkonijnen’, che vorrebbe dire “Cavie” , dove i due conduttori Denny Storm e Valerio Zeno, si sottopongono alle prove degli autori col pretesto di rispondere alle domande sui tabù che fanno parte della nostra natura. C’è qualcosa di più scioccante del cannibalismo? Credo di no, infatti gli autori del programma hanno chiesto ai 2 conduttori di mangiare carne umana, cosa che ai 2 non è sembrata tanto disgustosa.
Un chirurgo ha prelevato un pezzo di carne dalla pancia di uno e dal gluteo dell’altro, è stata cucinata e servita a porzioni invertite, praticamente uno a mangiato l’altro.
La carne umana non è male, anche se con qualche condimento in più si poteva migliorare. Il difficile è guardare un amico mentre stai mangiando un pezzo di lui“, hanno dichiarato i conduttori.
In Olanda, come in altri Stati, il cannibalismo è vietato, e il chirurgo rischia gravissimi problemi legali. Adesso che il tabù del canibalismo è stato infranto, cos’altro di più scioccante dovremmo aspettarci?
[fonte:www.funweek.it e funweek.it]





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)