Sei in Ambiente

Orti e giardini botanici: i più belli in Italia e nel mondo

L’orto botanico, come spiega Wikipedia, è un ambiente naturale ricreato artificialmente ove sono raccolte piante di tante varietà generalmente per scopi scientifici ed educativi. Rispetto ad altro genere di giardino, le collezioni presenti negli orti botanici sono disposte secondo canoni estetici e scientifici. Gli orti botanici includono spesso erbari per lo studio e la catalogazione delle specie e in alcuni casi biblioteche tematiche. Scopriamo i più belli in Italia e nel mondo.

Orto Botanico dell’Università di Palermo

orto-botanico-palermo

L’ho intravisto in alcuni scatti e ne sono rimasta folgorata non solo per la varietà di piante ma anche per la squisita atmosfera d’altri tempi in cui è immerso.

Leggere fa Bene alla Salute, Ecco Perchè

Eurostat è l’ufficio statistico dell’Unione Europea la cui missioni è darci statistiche di alta qualità su ogni sorta di argomento. Siamo andati a vedere quelle sulla LETTURA.

Leggere fa Bene

Si sa bene che in Italia si legga poco, ma chi in particolare sta leggendo pochissimo?
Le persone sopra i 55 anni
Solo un over 55 su due ha dichiarato di aver letto ALMENO un LIBRO negli ultimi dodici mesi.
Fanno peggio di noi solo i greci, i portoghesi e i rumeni, fanalino di cosa in Europa.

Percentuale di persone che hanno letto almeno un libro nell’ultimo anno (Dati Eurostat)

Meglio Vegetariani o Vegani? I Benefici dell’Eliminare Tutti i Cibi Animali nel lungo termine

I vegani rappresentano solo un 1%- 2% della popolazione occidentale, contro il 5% circa dei vegetariani, e vengono studiati da poco.
Sappiamo che nel breve termine vegetariani e vegani tendono ad avere una migliore cartella clinica per quanto riguarda i nutrienti che apportano (più fibre, meno grassi saturi, più vitamina C, meno colesterolo, più anti-ossidanti, meno calorie ecc.),  ma come stanno nel lungo termine…?
Fa bene, alla lunga, eliminare tutti i cibi animali?

Vegetariani

Ricetta della Torta Catullo alle Pesche e Limoni

Tempo di pesche, tempo di frutta profumata, tempo di compleanni festeggiati sotto il sole.
Oltre a una bella macedonia, come potremmo usare le pesche che ci avanzano?  Facendo una torta che ne contenga il profumo…
Questa è la Torta Catullo che ho preparato un anno fa per il compleanno di Adam.

Ingredienti per la Torta Catullo

Perchè ho Lasciato il Mio Lavoro Fisso in Anni di Crisi

Di cosa si pentono le persone in punto di morte?
Il rimorso numero uno, secondo la scrittrice australiana Bronnie Ware, è non aver avuto il coraggio di vivere la vita che si voleva, ma quella che ci si aspettava dagli altri.
Soprattutto le donne.

La depressione è una delle maggior disabilità per le donne occidentali, così come l’abuso di alcolici o droghe per gli uomini. Circa 4 mila persone ogni anno si tolgono la vita in Italia, e per ogni persona che riesce a suicidarsi, molte altre ci hanno provato non riuscendoci.
La maggior parte di queste persone aveva un lavoro,  aveva quella solidità economica e lavorativa che ci aspettiamo essere alla base della felicità.

Anna Kingsford: la Prima Donna Laureata in Medicina Senza Sperimentare su Animali

L’uomo non è nè carnivoro, nè erbivoro. Se consideriamo i vari organi, dobbiamo concludere che per origine e natura sia FRUGIVORO, come le grandi scimmie…”.
Era il lontano 1880…  A scrivere queste parole in una tesi fu una delle prime donne laureatesi in medicina, Anna Kingsford, una delle leader del movimento vegetariano inglese e la prima donna ad essersi laureata senza aver sperimentato sugli animali.

Creare Gioielli con la Pala dei Fichi d’India

In questo periodo dove trovare lavoro è sempre più complicato, è giusto che chi il lavoro se lo inventa dal nulla sia incentivato a farlo e quando poi quello che ne scaturisce è così bello, ecologico ed etico è davvero importante condividerlo col mondo, in modo che tutti sappiano che anche da un semplice fico d’india si può ricavarne un valore e quindi un lavoro.

Lei è una ragazza siciliana si chiama Graziana Giunta e dopo aver mangiato i deliziosi fichi d’india ne crea dei gioielli fantastici, si può tranquillamente dire che sia un’artista che grazie alla sua idea è riuscita a sensibilizzare verso scelte più consapevoli del rispetto dell’ambiente il suo pubblico.

Eco-volontariato: Ecco come Aiutare le Tartarughe Marine con il Wwf

Ogni anno più di 40.000 tartarughe marine muoiono a causa delle attrezzature da pesca e del degrado delle coste. In prima linea per il loro salvataggio è il Fondo mondiale per la natura (Wwf), che da oltre 40 anni promuove progetti per la salvaguardia di questi splendidi animali marini in 44 Paesi del mondo. Tra questi l’Italia, dove sono attivi cinque centri di recupero (Policoro, Favignana, Lampedusa, Molfetta e Torre Guaceto), che offrono possibilità di volontariato per un’estate alternativa all’insegna della tutela dell’ambiente e degli animali.

Caccia Grossa in Russia: Le Prede NON sono solo Animali ma anche Donne

Avete mariti o parenti che vanno a fare tour di caccia di settimane intere fuori paese ?
Donna avvisata…

Caccia Grossa in Russia

La nostra fonte è una delle tante guide russe che ogni anno deve sopportare di veder arrivare dall’Italia orde di cacciatori armati di ogni sorta di fucile e… preservativi.
Una guida russa che deve per lavoro portarli non solo a trovare gli animali più indifesi, perché queste possano sterminarli, ma poi – finita la giornata di caccia e con il buio che arriva presto – portarli a “far divertire” (divertire?) mostrando loro dove possono trovare da bere fino a ubriacarsi, ma anche dove trovare altro tipo di… selvaggina a poco prezzo.

Norvegia: la Frutta Cresce Grazie al Riscaldamento Globale

Si trovano frutti selvatici un po’ ovunque nel mondo,  ma la nazione più a nord in cui la frutta cresce in quantità sufficienti da poter essere commercializzata è la Norvegia.


In questo Stato, fin dal medioevo, si coltivano in particolare le prugne (ce ne sono più di un milione di alberi!), ma anche pere e mele.
In tutta la Scandinavia sono stati le monache e i monaci a coltivare alberi da frutto nei giardini protetti dei loro monasteri, ma fino ad oggi gli scandinavi dipendono ancora completamente dalle importazioni di frutta dai mercati esteri per arrivare alle porzioni minime.
Le cose però potrebbero presto migliorare.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655