Cediamo gratuitamente terreni ai giovani per progetti di agricoltura sostenibile

agricoltura-sostenibile

La signora Lia ed il marito Franco hanno di recente pubblicato un annuncio davvero inusuale sul sito di un’associazione genovese.

In un’epoca, infatti, dove il denaro è il re indiscusso e dove si cerca di vendere case, proprietà, terreni al prezzo più alto per potersi arricchire sempre di più questo annuncio sorprende tutti. Più che un annuncio è un appello alla creatività, alla speranza, alla vita.

Vogliono infatti cedere, gratuitamente o mediante un affitto annuale simbolico, i propri terreni per non vederli più abbandonati. Vero, forse se lo possono permettere perchè probabilmente non hanno bisogno di denaro ma chi nella loro situazione ha deciso per questa via?

Questo l’annuncio che ha dato la speranza a tanti giovani di crearsi un lavoro e di poter magari cambiare vita:

Buongiorno,

Io e mio marito abbiamo dei terreni privati a San Desiderio, Calliano, Asti e altri in Toscana in provincia di Grosseto che ci sono stati lasciati dalle nostre famiglie. Visto che noi svolgiamo lavori totalmente diversi e che alla nostra età è impensabile un progetto di ritorno alla campagna, abbiamo pensato che sarebbe stato interessante cederli gratuitamente, o al massimo con un affitto simbolico di pochi euro all’anno, a dei giovani che abbiano un progetto di agricoltura sostenibile. Per noi e’ una pena sapere che quei terreni così tanto amati dai nostri genitori siano abbandonati, soprattutto in un periodo nel quale le nuove generazioni invece, hanno un bisogno estremo di lavoro!!!

Cordiali saluti

Lia Taddei

Un appello davvero meraviglioso a cui hanno risposto in tantissimi!

Sul sito di SlowFood si legge infatti che le mail allegate di progetto ecosotenibile arrivate alla signora Taddei fino ad ora sono talmente numerose che si è deciso di creare un sito con la descrizione dei terreni interessati e tutti potranno inviare un curriculum ed un progetto che verranno valutati direttamente da loro.

Questo il sito con tutte le informazioni —> ANTICHE TERRE GIOVANI PROGETTI

La signora Lia ci tiene a precisare che valuteranno attentamente tutte le proposte cercando di non far torto a nessuno!

Un’iniziativa davvero meravigliosa, una vera e propria gara di idee dove a “vincere” sarà il più sostenibile e creativo. Ma il vero vincitore, questa volta, sarà in ogni caso l’ambiente, grazie all’amore incondizionato per la vita dimostrato da questa coppia di sposi!

Redazione EticaMente.net

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Redazione EticaMente.net il 03/04/2015
Categoria/e: Ambiente, Primo piano.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655