In Nuova Zelanda, e più precisamente a Tokelau, a settembre potrebbe accadere un fatto storico: 4000 pannelli solari riusciranno a dare energia a 1400 abitanti. Diventerebbe così la prima nazione al mondo ad utilizzare l’energia solare al 100%.

Tra poche settimane potrebbero spegnersi i generatori diesel e far posto ad un’energia più ecologica e sostenibile.

Un passo in avanti nel settore delle energie rinnovabili davvero non da poco. Un sogno che si avvera!

Il progetto e’ stato finanziato dal ministero degli Affari Esteri e del Commercio della Nuova Zelanda. Foua Toloa, ministro dell’Energia a Tokelau, a dichiarato a proposito di questo imminente avvenimento: “Sara’ un cambiamento incredibile rispetto all’utilizzo dei combustibili fossili. In questo modo verranno evitate forti spese, ma anche pericolose fuoriuscite che potrebbero danneggiare l’ambiente“.

Attendiamo con ansia e trepidazione che questo sogno diventi realtà. Manca davvero poco per poter verificare l’effettiva realizzazione di questo innovativo e sostenibile progetto.

Nel frattempo speriamo che altri paesi vogliano e riescano a seguire l’esempio della Nuova Zelanda.

 

Fonte: Ansa.it