Ucciso il Bufalo Bianco Texano

Il rarissimo animale bianco era simbolo del ritorno della pace e della prosperità fra le tribù indiane americane

Randy Meeks, sceriffo della Hunt County in Texas, non pensa ad altro: sa che deve scoprire in fretta il colpevole se vuole evitare che la sua comunità, e forse gli Usa, regrediscano ad uno stato di guerra coi Lakota Sioux.

Il suo nome era Lightning Medicine Cloud  ed era nato, il 12 maggio dell’anno scorso, PEr gli indiani è stato quasi un miracolo, l’avverarsi di una profezia. La leggenda vuole che una femmina di bufalo bianca abbia insegnato ai Lakota come sopravvivere sulle loro terre, usando gli animali offerti dalla natura. Quando era andata via aveva avvertito che sarebbe tornata, per ristabilire l’armonia sul pianeta. Il suo ritorno sarebbe stato annunciato dalla nascita di quattro bufali bianchi, che avrebbero rappresentato un monito e un segno di speranza per tutti gli indiani.

Ecco perchè il Lakota Buffalo Ranch di Greenville situato a 75 miglia ad est di Dallas, aveva accolto il bufalo come un miracolo: «Era nato durante una tempesta – spiega il proprietario del ranch, Arby Little Soldier – e questo lo aveva reso ancora più prezioso».

I Sioux avevano festeggiato la nascita per giorni, anche perchè la nascita di un bufalo bianco non albino è un evento che accade una volta ogni 10 milioni di parti. Al compimento del suo primo anno di età il ranch avrebbe ospitato un enorme pow-wow, una riunione di tutti i membri della tribù in cui sarebbe pregato, ballato e mangiato, in onore del piccolo bufalo, distribuendo anche borse di studio per i ragazzi.

Ma già il 3 aprile gli indiani avevano cominciato a sospettare che qualche segno preannunciasse qualcosa di brutto, un presagio annunciato dalla morte del padre del bufalo bianco morto colpito da un fulmine mentre era al pascolo.

E Lunedì scorso la tragica scoperta, qualcuno aveva ucciso, mutilato e scuoiato Lightning Medicine Cloud, ma non bastava il giorno dopo anche la madre è stata ritrovata morta….. l’intera famiglia della profezia sterminata.

«Dio ce lo aveva mandato – ha commentato il proprietario – e la gente malvagia ce lo ha portato via. Chi ha ucciso Lightning Medicine Cloud, però, ha sbagliato i calcoli, perché il suo spirito continuerà ad aleggiare su queste terre».

Il problema è di natura anche politica, non solo religiosa, in questo periodo l’amministrazione di Obama ha iniziato a ripagare gli indiani per i torti storici subiti, e l’Onu chiede la restituzione delle terre sacre ad un milione di persone che vive in 310 riserve.

C’è una taglia da 5.000 dollari per chi darà informazioni che porteranno alla scoperta dei colpevoli.

 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 06/05/2012
Categoria/e: Animalismo, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655