Juventus: le nuove divise da trasferta sono realizzate in plastica riciclata

Se avete notato e apprezzato le nuove divise dei giocatori della vostra squadra del cuore, la Juventus, adesso avrete un motivo in più per farlo: tali divise da trasferta, infatti, sono state ottenute riciclando bottigliette di plastica.

Sì, avete capito proprio bene. La prima divisa della Juventus resta la classica maglia a strisce bianche e nere, mentre la seconda divisa, quella da trasferta, è di colore giallo e il blu, colori simbolo della città di Torino.

E così anche il mondo calcistico mostra la sua sensibilità verso l’ambiente, con un’iniziativa ecosostenibile di tutto rispetto. Le divise, maglia e pantaloncini, sono state realizzate utilizzando tredici bottiglie di plastica riciclata che, fuse in un filato, vengono poi trasformate in poliestere riciclato.

Un procedimento che, rispetto al classico, riduce il consumo di energia fino al 30% rispetto alla produzione del poliestere classico.

Inoltre, queste divise sono state progettate per tenere i calciatori più asciutti, più freschi e più comodi, così da permetter loro di mantenere una temperatura corporea ottimale e di avere migliori prestazioni sul campo.

Il tessuto delle nuove divise, infatti, è stato reso del 23% più leggero rispetto a quello della stagione precedente, ma questo non ha intaccato nella qualità del prodotto, che di fatto è più resistente del 20% . Accorcigementi, questi, che migliorano anche l’elasticità del tessuto stesso, favorendo il movimento dei giocatori in campo.

Tale tessuto, inoltre, permette una maggior traspirazione, allontanando il sudore dalla pelle e favorendo dunque quella sensazione di asciutto e di freschezza che ogni sportivo avrebbe bisogno.

Insomma, un’iniziativa che si rivela utile e importante non solo per l’impatto che ha sull’ambiente, ma anche da un punto di vista pratico e concreto.

E noi ci auguriamo che, così come la Juventus, anche altre squadre calcistiche (e non solo) prendano questa brillante e lodevole iniziativa come esempio.

[fonte:In a Bottle]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Daniela Bella

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Daniela Bella il 20/10/2013
Categoria/e: Ambiente, Primo piano, Riciclo, Soluzioni Ecologiche.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655