Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Vaccini

Tag: vaccini

Vaccinazione pediatrica contro il meningococco: l’AIFA pubblica i dati delle sospette reazioni avverse relative al 2012

0

Il meningococco è un’infezione che può provocare patologie importanti, come per esempio la meningite. Questo batterio si diffonde attraverso le goccioline della respirazione e può causare severi problemi neurologici ecco perché la vaccinazione si rende necessaria per proteggere, soprattutto, le fasce più a rischio che comprendono i bambini e i ragazzi.

La vaccinazione contro il meningococco può anche causare delle reazioni avverse, come dimostrano i dati diffusi dall’AIFA.

Per quanto riguarda il 2012, sono state registrate complessivamente, per il meningococco, 207 segnalazioni; di queste il 20.8% cioè 43 sono gravi. In 8 di questi casi, i pazienti erano stati trattati esclusivamente con il vaccino contro il meningococco.

Maxi risarcimento per una bimba uccisa da un vaccino

1

E’ stato riconosciuto colpevole il Ministero della Salute per la morte di una bambina pesarese di 4 mesi morta il 7 Febbraio del 2003 dopo che era stata vaccinata.

Il giudice ha riconosciuto la correlazione tra il vaccino esavalente a fatto dalla piccola e la sua terribile morte. La sentenza è stata emessa dal giudice del lavoro Vincenzo Pio Baldi.

Il maxi risarcimento ammonta a  200mila euro, più un vitalizio di circa 700 euro al mese, più un ulteriore indennizzo ancora da quantificare, oltre agli arretrati calcolati dalla vaccinazione ad oggi.  Tantissimi soldi, ma mai abbastanza per colmare una così terribile perdita.

Donne Etiopi sterilizzate per entrare Israele

0

I contraccettivi iniettabili sono il metodo principale di pianificazione familiare in Africa sub-sahariana e hanno svolto un ruolo importante nel recente aumento della diffusione dei contraccettivi nella regione. L’Etiopia è il secondo paese più popoloso dell’Africa, con i più alti livelli di fertilità in zone rurali e tra le donne più povere e meno istruite. Le donne etiopi considerano i contraccettivi iniettabili il loro metodo preferito di contraccezione, non per questo devono essere costrette o ancor peggio imposto di nascosto.

Le donne Etiopi che emigrano in Israele vengono sottoposte a trattamenti medici contraccettivi forzati o fatti passare per normali vaccinazioni.