Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Temperature

Tag: temperature

Acrilammide: cos’è, cosa fa e come si può evitare

1
patatine fritte - acrilammide
L’acrilammide è una sostanza tossica che si sviluppa in conseguenza alla reazione chimica di Maillard, che avviene con la cottura di zuccheri e proteine. Questa sostanza sembra si possa accomunare allo sviluppo dei tumori, ma per ora lo studio non è ancora stato dimostrato se non in laboratorio e solo su animali, il fatto è che i cibi fritti, coti al forno o alla griglia quindi con temperature sopra i 120-150° C e soprattutto per tempi prolungati possano sviluppare questa tossina.
patatine fritte - acrilammide
Gli alimenti che contengono più acrilammide sono quelli fritti e soprattutto contenenti carboidrati come ad esempio le patatine fritte, ma anche il pane tostato, i biscotti e il caffè.
Un uomo al giorno non dovrebbe consumare più di 0,5 microgrammi per ogni chilo di peso al giorno.
Di seguito sono riportate le quantità di acrilammide contenute negli alimenti (microgrammi ogni chilo di prodotto)

Prodotti da forno 50-450
Patatine fritte 50-3.500
Cereali da colazione 50-1.346
Biscotti, cracker, toast 30-3.200
Patatine fritte in casa 3.500-12.000

Le Cascate del Niagara Regalano Splendide Opere d’arte Ghiacciate

0

Avrete sicuramente sentito parlare del terribile gelo che sta colpendo l’America, anche noi vi avevamo parlato del fenomeno e mostrato le foto del Faro ghiacciato nel Michigan, ma queste temperature così basse che possono essere molto pericolose per la salute dell’uomo, ci regalano altre meraviglie.

Le cascate del Niagara, a cavallo tra USA e Canada, per esempio, sono uno spettacolo naturale incredibile, un salto d’acqua di 52 metri, non molto alto in effetti, ma con un’ampiezza eccezionale, basti pensare che il vasto fronte d’acqua ha un’imponente portata di oltre 168.000 m3 al minuto nel regime di piena e circa 110.000 m3 come media.

Le Incredibili Immagini del Faro Ghiacciato

0

E’ impressionante il freddo che sta colpendo gli Stati Uniti d’America in questi giorni, addirittura si prospettano temperature percepite che arriveranno a -53°C, con venti oltre i 100 chilometri orari.

Il quotidiano ‘Star Tribune’ ha ha descritto così questo freddo incredibile: “Il vento gelido e il freddo congelano la pelle esposta in appena cinque minuti e la vita è rallentata a passo d’uomo in tutto lo Stato“.

Le scuole sono chiuse, gli aeroporti fermi, ma in tuto questo freddo possiamo ammirare madre natura che si diverte a creare opere d’arte straordinarie.