Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Sviluppo

Tag: sviluppo

L’Immenso Potere Della Pazienza

0

“La pazienza è la virtù dei forti” mi diceva spesso mia nonna e devo ammettere che da piccola non riuscivo a comprendere come il non-fare potesse essere l’espressione della forza, del potere di una persona, quando la società ci mostrava ogni giorno che le persone potenti erano quelle che si piegavano ad un ritmo di vita frenetico, indaffarato, come gli uomini d’affari delle serie americane che si vedevano all’epoca alla televisione.

Ascoltare Con Attenzione Un Bambino E’ L’Atto Educativo Più Importante

0

“Un bambino ha bisogno più di un ascolto che di una buona parola” (Anonimo)

Spesso dinnanzi al problema di un bambino vogliamo offrire soluzioni o consigli. Questo ha un duplice effetto:
-il bambino non si sente compreso, perchè nessuno lo aiuta ad esprimere e a riconoscere ciò che sente
-avverte la supremazia intellettuale dell’adulto e questo da un lato non gli consente di sviluppare la capacità di problem solving e dall’altro mette a rischio la sua autostima.

 Anche l’aiuto non richiesto si può considerare superbia

Come reagire dunque di fronte ad una difficoltà del proprio bambino?

I Tre Gradi Di Obbedienza Secondo Maria Montessori

0

Noi parliamo di “volontà” come di qualcosa che implichi uno scopo da raggiungere e difficoltà da superare. Questo principio però lo applichiamo solo per gli adulti. Di certo non considereremmo “volontarie” le azioni di un adulto guidato dall’ira. Quando si tratta dei bambini invece, si pensa che le loro azioni disordinate e violente siano atti di volontà. Un bambino che morde, che spinge, che picchia, lo fa apposta. Un adulto no. Questo, posso pensare che derivi dal fatto che si crede nella mente cosciente dell’adulto, mentre il fanciullo viene guidato da una mente ancora incosciente, ma “la realtà dei fatti è che la volontà non porta al disordine e alla violenza; questi sono segni di deviazione e di sofferenza. La volontà nel suo campo naturale è una forza che spinge ad azioni benefiche alla vita.”

Come aiutare i bambini a costruirsi una personalità sana: la “normalizzazione” per Maria Montessori

0

In un mio precedente articolo (Il magico potere dell’attesa secondo Maria Montessori) vi accennai il concetto di “normalizzazione”. Oggi voglio dedicare l’intero articolo alla spiegazione di questo importantissimo processo.

I videogiochi ripetitivi possono causare ritardo nello sviluppo dei bambini

0

I videogiochi vanno scelti con un occhio di riguardo se sono destinati ai bambini perchè possono ritardare lo sviluppo psicologico dei bambini e possono avere anche ripercussioni in età adulta.

Da una ricerca australiana dedicata principalmente sull’impatto dei videogiochi sul cervello dei bambini è emerso che se il videogioco è violento può portare allo sviluppo di aggressività, ostilità o insensibilità e perdita di empatia.

La ricerca è stata condotta da Kate Highfield, dell’Istituto per la prima infanzia dell’università Macquarie di Sydney, e ha rilevato che l’85% delle applicazioni comprate per i bambini sono solo giochi di “comportamentismo”, che chiedono di ripetere un’azione o di ricordare semplici fatti. Tali compiti semplici e ripetitivi conducono a uno sviluppo neuronale di più basso livello.