Home Tags Stagioni

Tag: stagioni

Il significato spirituale dell’equinozio d’autunno, la rinascita dei sogni

0
foglia caduta
Credit foto ©Pexels

L’equinozio d’autunno cade ogni anno a fine Settembre (quest’anno esattamente il 22 settembre alle ore 21 e 20). E’ un momento di passaggio molto particolare: gli antichi credevano in un suo valore magico ed erano convinti che durante questo momento vi era la possibilità di prendere ispirazione e forza dai propri sogni notturni.

Un periodo denso di significato e di simboli dove la natura si tinge di colori caldi e profondi, dal giallo al rosso, dove le foglie cadono dagli alberi ricoprendo il tutto di un colorato tappeto scricchiolante. E’ il momento di lasciare andare il vecchio e di fare spazio al cambiamento.

Meteoropatia: Preziosi Consigli Per Vivere L’Autunno

0

Una certa percentuale di persone è rimasta collegata a ritmi e bioritmi ancestrali, antichi, biologici, automatici, in stretta connessione con la natura.
Questi bioritmi pompano un risveglio ormonale nel nostro corpo ad ogni primavera, nuove energie, un senso di risveglio, un ritorno al corpo e un senso di gioia, di rinascita, perfino euforia. E comportano invece uno spegnimento energetico in autunno, quando le giornate si accorciano e si fanno più fredde.

La Tradizione del Giorno della Marmotta per Predire la Fine dell’Inverno

0
Giorno della Marmotta

Il 2 febbraio è noto in tutto il mondo per svariate credenze popolari, giorno simbolico, in quanto si trova a metà strada tra il solstizio d’inverno e l’equinozio di primavera, da noi si usa celebrare la Candelora mentre in America e Canada si festeggia il Giorno della Marmotta.

Non pensate però che sia una festa americana, perché le sue origini sono germaniche; i primi popoli immigrati dell’inizio ottocento mantennero molte delle loro tradizioni legate alla meteorognostica, cioè un sistema per la previsione non scientifica del tempo basata sui segni e gli eventi naturali; essi portarono in Pennsylvania anche questa usanza di predire l’andamento del tempo per l’anno che sta arrivando, che venne però riadattata con un animale presente nel territorio, e visto che in Europa si usavano ricci, orsi e tassi in America venne usata una marmotta.

La Ruota delle Stagioni: ogni passaggio stagionale va celebrato, ecco perchè…

0

Le antiche popolazioni che vivevano nella nostra area geografica avevano capito che la stagionalità aveva una grandissima importanza per la vita dell’uomo. Dal punto di vista pratico il cambiamento di clima comportava cambiamento sia dal punto di vista del lavoro sia dal punto di vista dell’approvvigionamento di cibo.

In qualche modo però hanno sempre capito che questi cambiamenti hanno per noi, per il nostro corpo, per la nostra salute e per la nostra Anima un grandissimo significato.

Ecco perché questi momenti dell’anno sono sempre stati salutati come momenti Sacri.

stagioni

Il tavolo delle stagioni Waldorf per festeggiare ogni momento dell’anno

0

Nella nostra cultura siamo soliti addobbare casa solo per Natale: alberi e presepi vengono allestiti per ripercorrere i momenti della nascita di Gesù. Durante il corso dell’anno, però, sono tantissime le occasioni che meriterebbero un vero e proprio festeggiamento o richiamo in casa.

Dedicare un angolo, anche piccolo, delle nostre case per ripercorrere le stagioni (un modo per portare all’interno il mondo esterno) o per richiamare un evento o una particolare ricorrenza a noi cara, è un modo per riconnetterci con il mondo, per fermarci, per meditare, per pregare.

Un anno intero in 4 minuti, come cambiano i colori delle stagioni [Video]

1

A parlare è il fotografo documentarista Samuel Orr che ha realizzato uno dei timelapse più bello che io abbia mai visto, e a dire il vero anche uno dei migliori realizzati.

Un timelapse è un insieme di foto dello stesso soggetto nello stesso punto esatto ma in momenti differenti. Per realizzare questo sono occorse 40.000 foto… Ma lasciamo parlare Samuel….

Per circa 2 anni nel periodo 2006-2008, ho vissuto appena fuori Bloomington, Indiana, ai bordi di una delle regioni più boscose nel Midwest. Ho scelto questa posizione perché all’epoca stavo creando parecchi documentari naturalistici sulla storia naturale di Indiana per la PBS. La casa era su un terreno privato nel bel mezzo di una grande riserva naturale (diverse migliaia di ettari).