Home Tags Spiagge

Tag: spiagge

Bandiere Blu 2015: ecco le spiagge italiane più sostenibili

0

Bandiera-Blu

Buone notizie per il nostro turismo ora che l’estate bussa alle porte: aumentano le Bandiere Blu, ossia i riconoscimenti internazionali assegnati dalla Foundation for environmental education (Fee) alle località  balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.

Fondata nel 1981, la Fee è un’organizzazione internazionale non governativa con sede in Danimarca  (attualmente presente in 60 Paesi), che promuove programmi volti a diffondere buone pratiche per la sostenibilità ambientale.

Istituito nel 1987, il premio Bandiere Blu viene conferito ogni anno in 48 Paesi (di recente non solo europei), col supporto e la partecipazione dell’Organizzazione mondiale del turismo (Unwto) e del Programma per l’ambiente dell’Onu (Unep), con cui la Fee ha sottoscritto protocolli di partnership globale.

Spiagge per cani: ecco le migliori d’Italia

0

State progettando una bella vacanza al mare ma temete di non poter portare con voi il vostro amico a quattro zampe? Nessun problema! Oggi, infatti, è possibile trovare in Italia molte spiagge pet-friendly che aprono le porte ai vostri cani.

Ne trovate sparse in tutta Italia,  sulle coste, sulle isole e sui bacini lacustri compresi. Per fortuna stanno aumentando di numero, ma vediamo di conoscerne qualcuna nel dettaglio.

Spiaggia di Pluto (Bibione) – Venezia

la-spiaggia-di-pluto-bibione

La Spiaggia di Pluto si trova all’estremità est dell’arenile di Bibione (settore 1), con accesso da via Procione, Lido dei Pini.

Stintino in Sardegna: il paradiso nella Spiaggia della Pelosa

0

Un turchese incastonato nell’oro bianco della spiaggia della Pelosa in Sardegna: ecco Stintino, un piccolo paradiso terrestre che ogni estate diventa meta di migliaia di turisti.

Situato nel nord della Sardegna, in provincia di Sassari, Stintino è un paesino di 1400 abitanti che offre un paesaggio mozzafiato. All’interno del paese si può girare benissimo a piedi o in bicicletta, cogliendo la possibilità di fare anche una vacanza green ed ecologica.

Spiagge Sardegna: da nord a sud il meglio dei Caraibi d’Italia

1

Pronti a viaggiare con la mente tra le spiagge più belle della Sardegna?

Spiagge bianche con sabbie finissime, fondali azzurri e turchesi che assomigliano a piscine, acque talmente limpide che camminando a pochi centimetri dalla riva si possono intravedere i pesci di fondo….

No, non sto parlando di Terre lontane o Paesi esotici, ma di una Terra di casa nostra: la Sardegna.

Forse sono un pò di parte, perchè è la mia Terra ma secondo me è un luogo bellissimo. Da nord a sud, si possono trovare spiagge sabbiose e “rocciose”, spiagge grandissime, come San Nicolò vicino a Buggerru, nella costa sud-occidentale. Fondali alti dove praticare snorkeling o fondali bassissimi dove portare i bimbi. Vi presento le spiagge della mia infanzia, amate da milioni di persone.

ChildFree: la Nuova Tendenza dei Locali

0
Photo by Kettu Morguefile.com

Si sa i bambini sono fastidiosi, rumorosi, sporcano, disturbano…. Certo che è così, tornate anche voi bambini e provate a ricordare: non c’era cosa peggiore che dover stare seduti a tavola fermi, composti, in silenzio per magari due o tre ore…. Così alcuni locali hanno deciso di liberarsi di questi fastidiosi piccoli monelli.

Nasce negli USA questa tendenza ad aprire locali pubblici nei quali è vietato l’ingresso ai bambini, ed ora sta prendendo piede anche in Eruopa e in Italia.

Si chiama “no kids zone” e nasce come spunto preso da un libro di Corinne Maier: “Mamma pentita, No Kid. Quaranta ragioni per non avere figli“, e pensare che proprio lei è madre di due bambini.

Ritrovato dopo 28 anni un messaggio in bottiglia… ecco cosa diceva

0

Era partito dal Canada 28 anni fa, dentro una bottiglia, perfettamente conservato. Si tratta di un messaggio ritrovato da una surfista, Matea Medak-Rezic,  sulla costa meridionale della Croazia, precisamente sulla spiaggia di Ploce, la bottiglia affiorava dalla sabbia in un punto dove il fiume Neretva sfocia nel mare Adriatico, non lontano da Spalato.

Matea originaria della città di Desne, stava ripulendo la spiaggia con un gruppo di amici del club Split in vista dell’arrivo della stagione del surf. E’ stato allora che ha notato la bottiglia: «L’ho presa insieme ad altre bottiglie, e ho notato che all’interno vi era un biglietto umido con su scritto in inglese: “Mary, sei una persona meravigliosa. Spero che riusciremo ad avere una corrispondenza, io ti scriverò. Il tuo amico per sempre, Jonathon. Nuova Scozia, 1985» ha raccontato la ragazza al giornale che poi ne ha dato la notizia, il Dubrovacki Vjesnik.