Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Siria

Tag: siria

La Foto più Bella del 2015

0

E’ terminato da poco il 59°  World Press Photo Contest, il concorso annuale che premia la foto che simboleggia l’anno passato; in questo 2015 gli eventi sono stati molteplici, le foto selezionate che hanno raccontato la storia sono state 82.951, provenienti da 128 paesi diversi, ma solo una rimarrà il simbolo doloroso di questo 2015, la foto di Warren Richardson: Hope for a New Life.

Fatima: la donna uccisa col suo bambino e la disperazione di un padre e marito [Video]

0

La Siria è una terra di mezzo, una di quelle terre in cui la posizione geografica “favorevole” ha decretato la fine della pace e l’inizio dell’inferno, è una di quelle terre dove il fuoco sembra non riesca a smettere di incedere a passo veloce con la potenza di un predatore inferocito in cerca di vendetta, è una di quelle terre dove sono gli innocenti a pagare, a pagare il prezzo di un potere che non si sa neanche più dove realmente risieda.

Passaggio in Siria: il viaggio dell’Unicef tra gli sguardi dei bambini profughi

0

 

In occasione dei tre anni dall’inizio della guerra in Siria, l’Unicef Italia ha organizzato una mostra degli scatti fotografici di ‘Neige De Benedetti’, cui titolo è “Da Amman ad Erbil. Viaggio tra i bambini profughi siriani”. La mostra verrà inaugurata il 25 marzo alle ore 19 a Milano presso la Galleria Antonio Battaglia.

I bellissimi e suggestivi scatti di Neige sono stati realizzati nel corso di una missione umanitaria che la fotografa ha preso parte a novembre del 2013 con il portavoce di Unicef Italia, Andrea Iacomini, insieme al giornalista e scrittore Adriano Sofri. I 16 scatti sono concentrati sui volti, occhi e in particolar modo sugli sguardi dei piccoli costretti a vivere lontano dalle loro abitazioni a causa del conflitto in Siria che va avanti ormai da 3 anni.

Siria l’allarme di Save the children: bambini uccisi dalla mancanza di strutture sanitarie

0

Siria, questa è la denuncia di Save the Children: “Due ospedali su 3 sono distrutti, crollano le vaccinazioni, 80.000 bambini affetti da polio e leishmaniosi da 3.000 a 100.000 casi, solo 1 parto su 4 assistito: questi alcuni dati del rapporto internazionale inedito dell’Organizzazione”.

La guerra, quella in Siria come le altre, fa pagare il prezzo più alto ai più deboli (guarda anche questo video), per quanto sia una considerazione banale è tanto scontata quanto cruenta, la guerra distrugge le strutture sanitarie, distrugge tutto quello che c’è di buono nella società e porta avanti solo il lato nero del mercato e del business che c’è dietro al mercato delle armi.

Come Vedono la Guerra i Bambini? Un Video da oltre 12milioni di Visualizzazioni

0

Questo video ha otteuto in due giorni quasi 12 milioni e 500 mila visualizzazioni e probabilmente mentre state leggendo il dato sarà ancora salito. Ed è proprio questo l’obiettivo  di Save the Children, che il video venga visto e condiviso da più persone possibile.

Volete sapere di cosa parla? E’ la storia di una ragazzina normale come tante che trascorre un anno della sua vita, dal giorno del  suo compleanno fino al compleanno successivo. Ma in questo anno le cose cambiano, scoppia la guerra, la vita della bambina cambia prima quasi impercettibilmente, dopo violentemente.

La fotografia che commuove la rete: migliaia di palestinesi in fila per ricevere cibo e aiuti

0
Immagine da: www.ilpost.it

Il campo profughi di Yarmuk, in Siria, a otto chilometri dal centro di Damasco, è stato creato nel 1957 e ospita la più grande comunità palestinese della Siria.

Durante la guerra civile siriana è stato scenario di intensi combattimenti tra i ribelli dell’Esercito libero siriano e l’esercito regolare di Bashar al Assad.

Oggi la situazione a Yarmuk è davvero desolante. La foto, scattata il 31 Gennaio, ci mostra migliaia di persone in fila per ricevere cibo e aiuti dagli operatori umanitari dell’UNRWA, l’agenzia dell’ONU che si occupa dei profughi palestinesi in tutto il Medio Oriente.

Cosa Fareste se Incontraste un Bambino al Freddo? [Video]

0

Questo video è stato pubblicato il 19 Febbraio e in meno di un giorno ha raccolto la bellezza di 3 milioni di visualizzazioni. La solidarietà che trapela da questo video stringe il cuore, è quello di cui abbiamo bisogno in questo periodo di crisi di valori, di mancanza di empatia e di menefreghismo esasperato.

A creare il video è stato SOS Children’s Villages che sta operando in Siria distribuendo migliaia di cappotti caldi e coperte per i bambini sfollati, e ha mobilitato i donatori in Norvegia per aiutare più bambini possibili attraverso una rete di donatori.

Ahmad: la leggenda del Pianista di Damasco

0

Sembra una favola, una leggenda, d’altri tempi, sotto le bombe di Damasco, un ragazzo, pianista e costruttore di pianoforti, decide di mettersi a suonare fra le vie del più rande campo profughi palestinese ( Camp Yarmouk), tra le macerie architettoniche ed umane della guerra in Siria.

Un principe, perché questo è chi è nobile d’animo, che arma il suo strumento di pace contro la guerra, per far arrivare un messaggio che possa attraversare le barriere costruite dal conflitto, suona pezzi della resistenza palestinese e chi passa si ferma e canta e lui riesce a far arrivare un messaggio e a far parlare ancora di questa situazione assurda, di guerra senza fine.

“Perché me la portate morta? Vi prego, uccidetemi qui, uccidetemi ora”. [Video]

3

Con queste parole una madre corre in contro al marito che porta in braccio la figlia morta, in braccio come quando portate il vostro bimbo a nanna dopo che si è addormentato sul divano… ma questa bimba non dorme, o almeno dorme di un sonno dal quale non si risveglierà mai.

Il volto tumefatto, il sangue che cola sulla spalla del padre questo quello che questi genitori ricorderanno per il resto della loro vita, dopo che una bomba gli ha strappato dalle mani la loro ragione di vita.