Home Tags Pediatra

Tag: pediatra

Si può fare il bagno dopo mangiato?

0

bagno-dopo-mangiato

Bagno dopo mangiato: bisogna aspettare almeno tre ore prima di andare in acqua?

Questo è quello che dall’alba dei tempi viene detto dalle nonne, dalle mamme, dalle zie e anche dai papà e nonni ai bambini che vogliono entrare in acqua subito dopo aver mangiato. Ma è vero?

A sfatare il mito è Roberto Albani, pediatra gastroenterologo. Secondo lui non c’è nessuna correlazione tra il bagno e l’alimentazione. In effetti se ci facciamo caso sono solo i bimbi italiani a rispettare questa regola: tedeschi, austriaci, francesi, inglesi e altri non si fanno problemi ad entrare in acqua dopo pranzo o a lasciare entrare in acqua i propri figli.

Il Pediatra Sostiene che i Bambini Vegani sono Meno a Rischio di Malattie

1
Photo by eprzygoda for Morguefile.com

In un’intervista, il pediatra specialista in scienza dell’alimentazione e in nutrizione vegetariana, Dottor Mario Berveglieri, sostiene che: “L’alimentazione è il farmaco più potente da utilizzare contro le malattie e la dieta più sana è quella vegetariana o vegana”.

Photo by dmscs for Morguefile.com

Il dottor Berveglieri sostiene che un’alimentazione ricca di cereali raffinati e di prodotti di origine animale sia diretta (carne e pesce) che indiretta (uova, latte e derivati) è da considerarsi un rischio per la salute dei bambini che potrebbero sviluppare malattie cronico-degenarative come l’ipertensione, problemi cardiovascolari e tumori al colon, alla prostata, al seno o al collo dell’utero.

Frutta a scuola: un bene o un male?

2

Una campagna a livello nazionale cerca di incentivare il consumo di frutta nelle scuole. L’iniziativa è sempre stata considerata positiva ma vi è un pediatra milanese, il dott. Italo Farnetani, che non è dello stesso parere.

Questa la sua dichiarazione: “Il metodo della campagna per incentivare il consumo di frutta e verdura fra i bambini italiani è sbagliato. E finirà per creare degli adulti che odiano la frutta”.

Secondo il pediatra l’incentivare il consumo di frutta è un obiettivo corretto, egli critica il modo che si è scelto per raggiungerlo.

Svezzamento: perchè anticipato è nocivo per il bambino?

0

La maggior parte dei pediatri italiani consigliano lo svezzamento a partire dai 4-5 mesi. Ma è davvero il momento giusto per iniziare con i cibi solidi?

La risposta è no.

Secondo l’organizzazione Mondiale della Sanità è bene che il neonato assuma il latte, preferibilmente materno, per i primi 6 mesi di vita e null’altro.