Home Tags Oriente

Tag: oriente

È iniziato Navaratri: 9 Notti Per Rinascere

0
Navaratri-festa-delle-donne-e-del-principio-femminile-femminino-sacro
Credit foto © Pexels

Navaratri è una festività induista dedicata al principio femminile, alla Grande Madre, e viene celebrata proprio in questi giorni: i festeggiamenti iniziano con il novilunio del mese lunare di Ashvin, che corrisponde nel calendario gregoriano a settembre-ottobre.

Navaratri, le 9 notti del viaggio spirituale interiore

L’etimologia di questa festività deriva dal sanscrito nava, “nove” e ratri, “notte”, indicando la durata di questa festività in onore della Grande Madre che inizia questa anno nella notte tra il 6 e il 7 ottobre, fino alla notte del 14 ottobre. Vi sono in realtà due Navaratri: una di primavera, la Vasantanavaratri, e quella d’autunno, Sharanganavaratri, molto sentita dai devoti ovunque nel mondo.

La storia del coniglio sulla luna piena

0
luna piena
Credit foto ©Pexels

Esiste una storia, una sorta di leggenda che narra di un coniglio sulla Luna, noi occidentali non la conosciamo, ma in oriente, soprattutto in Cina e Giappone è molto conosciuta.

Il coniglio lunare che in cinese si chiama yuètù (cinese semplificato: 月兔; cinese tradizionale: 月兔; pinyin: yuètù) e in giapponese tsuki no usagi (月の兎) vive sulla Luna, e lo si vede chiaramente quando è piena, negli avvallamenti della superficie illuminata; si tratta di una pareidolia, cioè  l’illusione subcosciente che fa vedere forme conosciute in oggetti o forme completamente casuali, come ad esempio quando si osservano le nuvole e si vedono cagnolini, angeli, figure che il cervello associa a qualcosa di conosciuto.

Thai-Chi: uno studio dimostra che può far vivere più a lungo

0

Il Tai Chi, o Taijiquan, un’arte marziale tradizionale proveniente dalla Cina, ha dimostrato di avere molti benefici sulla salute. Ma poco era stato fatto o dimostrato su quanto quest’arte potesse allungare la vita.

Ma uno studio pubblicato su Cell Transplantation fornisce la prova diretta di effetti antiaging del Tai Chi. Lo studio condotto a doppio cieco ha permesso di confrontare gli effetti di ringiovanimento e antiaging tra un gruppo di persone che fa Tai Chi (TCC) e un gruppo di persone che fa camminata veloce (BW) e un gruppo di persone abitudinarie che non fa nessun esercizio (NEH). I tre gruppi sono stati studiati per un anno e si è notato come la conta delle cellule CD34 + nel sangue periferico è stato determinante, e il test di Kruskal-Wallis è stato utilizzato per valutare e confrontare gli effetti antiaging dei tre gruppi.