Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Micio

Tag: micio

I Gattini che Sbadigliano [Video contagioso]

0

Wikipedia ci insegna cos’è lo sbadiglio: è un riflesso di una profonda inalazione ed espirazione del respiro.

E noi spesso lo accompagniamo da vari versi e stiracchiamenti che ci danno un gran senso di benessere.

Ma non solo l’uomo è portato allo sbadiglio, perfino i pesci lo fanno!! Nell’uomo e nei vertebrati solitamente uno sbadiglio è associato al sonno, ma a volte è anche sintomo di noia o di stress… o anche di fame.

Sbadigliare ci fa stare meglio perchè aumentiamo l’ossigenazione del corpo e se la associamo allo stiracchiarsi allora anche le parti del nostro corpo magari intorpidite ne traggono sollievo.

Il video della cagnolina che produce il latte per il gattino adottato

0

Accade nel Minnesota. La cagnolina Mittens è una dolce pechinese di cinque anni. Ha trovato nel giardino di casa dove vive un piccolo micino abbandonato e senza pensarci sopra più di tanto ha deciso di aiutarlo e di tenerlo con sè.

Dopo tre giorni amorevoli cure, Mittens ha incominciato a produrre latte per il cucciolo diventato ormai figlio adottivo. E grazie al latte di questa mamma speciale il gattino, all’inizio denutrito e debole, è in perfetta forma.

Chi bada ai due animali lo ritiene un miracolo. Questa la sua dichiarazione: “Si tratta di un vero miracolo se si pensa che Mittens ha partorito l’ultima volta ormai due anni fa”.

Il gatto con gli incubi [video]

0

Anche i gatti sognano, e a volte hanno anche gli incubi, certo che quando ad averli sono i cuccioli, allora la mamma gatto si preoccupa e guardate come questa tranquillizza il suo piccolino abbracciandolo amorevolmente!

 

 

E’ una scena dolcissima degna di ogni mamma del mondo.

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Cane cieco “vede” grazie agli occhi di un micio

0

Terfel è un bellissimo e dolcissimo cane rimasto cieco a causa della cataratta. La vista lo aveva abbandonato e la sua condizione lo costringeva a rimanere fermo nella sua cesta per non sbattere contro muri, mobili ed oggetti. Ma la sua vita cambiò con l’incontro di Pwditat.

A narrare questa incredibile storia è la “mamma umana” dei due animali: Judy Godfrey-Brown, 57 anni, impiegata statale in pensione di Holyhead, nel Galles del Nord.

Il micio fu un randagio accolto in casa. Non appena entrò nella sua nuova abitazione vide Terfel, si avvicinò a lui e senza dire (o meglio miagolare) nulla lo accompagnò fuori in giardino. Da quel momento sono diventati inseparabili.