Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Maestro

Tag: maestro

Trattati Come Un Tempio Da Onorare E Da Proteggere

0

Trattati come un tempio. Un luogo sacro inviolabile.

Non permettere più che persona alcuna possa trattarti male.

Inizia seriamente a trattarti come un tempio.

Un tempio da onorare, da proteggere e da mantenere in perfette condizioni. In tutto il suo splendore, il suo oro e il suo argento, la sua luce.

Vuoi che il mondo cambi davvero?

Bene, allora non permettere più a nessuno di trattarti male.

Se qualcuno lo fa, non rispondere. Non sintonizzarti su quell’onda scura e pesante.

I Bambini E I Ragazzi Hanno Bisogno Di Sorridere Mentre Apprendono

0

La scuola DEVE essere un luogo di crescita felice. Un posto dove imparare con gioia, dove la paura è bandita, dove sentirsi a casa.

Troppo spesso si pensa che educare significhi imporre.

La scuola è la seconda comunità che il bambino conosce. Una scuola basata sulla sola didattica e sull’imposizione di regole sociali con il clima del “terrore”, non fa che allontanare il Bambino dalle relazioni umane, dalla fiducia e dal rispetto per l’altro.

Se vedi tutto nero non è il mondo il problema ma qualcosa in te

0
occhio specchio del mondo

Anche se ho 35 anni, adoro i cartoni animati: trovo che diano spesso delle lezioni molto profonde e sarebbe un peccato confinarli esclusivamente al mondo dell’infanzia quando pure noi, grandicelli, abbiamo molto da imparare da loro.

Uno in particolare di cui vorrei parlarti oggi, e che illustra alla perfezione il concetto della ruota che gira, è La spada nella roccia: la storia di “Semola”, quell’orfano trattato come uno zerbino ‒ che non potrebbe aspettarsi nulla di più dalla vita che diventare un semplice scudiero (sic!) ‒, questo film mostra quanto, grazie ad una visione più amplia del mondo, si può andare oltre il futuro buio e nero che ci si profila davanti.

Come dev’essere un maestro Montessori?

0

“Qual è il maggior indizio di riuscita per un’insegnante Montessoriana? Il poter dire: “Ormai i bambini lavorano come se io non esistessi”(Maria Montessori).

E’ proprio questa la chiave, ciò che fa la differenza. Il maestro Montessori punta all’indipendenza del Bambino, alla sua centralità. Essa si mette in disparte ed interviene solo se strettamente necessario, poichè prima che la magia si compia, bisogna stabilire un delicato equilibrio che spesso può guastarsi per un semplice gesto.

Mario Lodi, grande maestro e pedagogista, amico dei bambini e della scuola italiana

0
Immagine da: www.repubblica.it

Lo scorso 2 Marzo ci ha lasciato all’età di 92 anni una delle più grandi e importanti figure del panorama culturale italiano: stiamo parlando di Mario Lodi, pedagogista, scrittore e insegnante.

Le sue metodologie educative furono inizialmente ispirate da quelle di Célestin Freinet, tanto da diventare esponente del Movimento di Cooperazione Educativa.

La vita di Mario Lodi, inoltre, ha interpretato culturalmente la ricostruzione dell’Italia sulla pedagogia e sul mondo della scuola e dei bambini attraverso un impegno concreto e quotidiano.

Immagine da: www.repubblica.it

In questo contatto quotidiano con i bambini, con la loro osservazione partecipe, Lodi ha ridisegnato il valore educativo della scuola, cambiandone aspetti e metodologie.