Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Frutti di bosco surgelati

Tag: frutti di bosco surgelati

Ricetta per la Salsa alla Frutta

0

Questo tipo di salse dolci e compatte sono ottime per decorare un gelato, una torta a base di frutta, un budino alla vaniglia, una cheesecake vegana, da spalmare sulle frittelle o per accompagnare una semplice macedonia, e sono veloci da fare.

Basta lasciare che la frutta prescelta rilasci il suo succo qualche ora, e poi cuocerla per 15 minuti a fiamma media.

5 Ricette per Fare il Gelato: Semplici e Golose

0

Vi piace farvi il gelato in casa ma lo preferite senza latte animale, burro & Company?
Eccovi cinque ricette testate per tutti i gusti!

1.  BANANE HOT!

Foto di Elena Pelò

Partiamo dal più facile di tutti.  Un gelato famoso tra i vegani di tutto il mondo.
Basta semplicemente prendere delle banane lunghe e non troppo mature, tagliarle a metà circa e poi infilzarle con uno stecchino.
A parte fate sciogliere a bagno maria del cioccolato fuso.   Immergete ogni banana nel cioccolato.
Appoggiatele su un foglio da forno che avrete cosparso di granella di mandorle o di nocciole (o di cocco, a vostra scelta), fate rotolare bene le banane e poi mettetele subito in freezer e lasciatele per almeno 4 ore.

Epatite A: torte ai frutti di bosco contaminate dal virus, continua l’allerta!

0

Continua l’allerta. I frutti di bosco, specie quelli surgelati e congelati, infatti, continuano ad essere nel mirino per il virus dell’Epatite A.

Un allarme lanciato anche da Il Fatto Alimentare: ecco cosa di cosa si tratta!

L’epatite A, lo ricordiamo, è una malattia infettiva acuta causata da un virus che colpisce il fegato. Il contagio avviene per contatto diretto da persona a persona o attraverso il consumo di acqua o di alcuni cibi contaminati.

Generalmente la malattia ha un’evoluzione benigna, dura dalle 2 alle 10 settimane, e dopo la guarigione conferisce un’immunità permanente. Questo anche perchè si tratta di una malattia che non cronicizza mai.

Epatite A: frutti di bosco contaminati, ritirati dal commercio ma altri potrebbero ancora essere sul mercato

0

I frutti di bosco, specie quelli surgelati e congelati, continuano ad essere nel mirino per il virus dell’Epatite A.

L’epatite A, lo ricordiamo, è una malattia infettiva acuta causata da un virus che colpisce il fegato. Il contagio avviene per contatto diretto da persona a persona o attraverso il consumo di acqua o di alcuni cibi contaminati.

Generalmente la malattia ha un’evoluzione benigna, dura dalle 2 alle 10 settimane, e dopo la guarigione conferisce un’immunità permanente. Questo anche perchè si tratta di una malattina che non cronicizza mai.