Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Disabili

Tag: disabili

Progetto Home Care Premium 2014: Bonus per chi si Occupa di un Disabile

0

Progetto Home Care Premium

Coloro che si prendono cura di un familiare con problemi che lo rendono non autosufficiente hanno spese difficili da sostenere, impegni differenti da quelli che può avere una persona senza vincoli di questo tipo, occuparsi di un famigliare disabile a domicilio è una responsabilità enorme, ed è anche un sacrificio che influisce duramente sul bilancio di una famiglia, ed è per questo che anche quest’anno c’è la possibilità di accedere al Progetto Home Care Premium che aiuta con un bonus che può arrivare intorno ai 1.200 euro mensili.

Si chiama DEKA Art System, la protesi robotica in grado di eseguire diversi movimenti

0

Finalmente giunge una buona notizia per tutti coloro che hanno subito la perdita di uno o di entrambi gli arti superiori. Dopo anni ed anni di test, la ‘Food and Drug Administration’ (ente statunitense preposto al controllo su alimenti e medicinali), ha detto SI’ al nuovo tipo di protesi robotica.

Lo sviluppo tecnologico è molto all’avanguardia soprattutto per quanto riguarda i telefoni cellulari e l’elettronica di consumo. Oggi finalmente è stato approvata ‘DEKA Arm System‘, ossia la più innovativa ed efficiente protesi sviluppata da Dean Kamen, inventore del Segway.

Upsee: Un’idea Nata da una Mamma che non si è Arresa [Video]

0

E’ piuttosto commovente la storia di Debby Elnatan, una mamma che non si è arresa con suo figlio, e che grazie alla sua voglia di vivere e di rendere migliore la vita di suo figlio, oggi molti genitori potranno usufruire della sua idea.

Debby è isrlaeliana, musicoterapeuta con un figlio affetto paralisi cerebrale, Rotem. Costretto a vita su una sedie a rotelle, la donna non poteva vedere l’immobilità del figlio, così ha inventato un’imbracatura che permettesse a Rotem di potersi muovere al di fuori della sedia, di potersi alzare e camminare con i suoi genitori.

Francia: una scuola insegna ai giovani disabili ad essere autonomi e indipendenti

0
Immagine da: www.la-croix.com
Immagine da: www.la-croix.com

Un progetto davvero innovativo, di grande importanza e di grande impatto, un progetto unico e sociale che si presenta come un primo grande passo verso l’indipendenza e l’autonomia dei diversamente abili: un progetto, dunque, finalizzato ad offrire una differente immagine della diversità e a valorizzare le potenzialità delle singole persone.

Si chiama “EVA – École de la Vie Autonome” (Scuola per la vita autonoma) e nasce in Francia da un’idea nata dall’office d’hygiène sociale di Meurthe-et-Moselle.

Manichini di Disabili: “Perché chi è perfetto?”

0

Pubblicato il 2 Dicembre di quest’anno, questo video ha fatto il giro del mondo raccogliendo quasi 4 milioni di visualizzazioni. I negozi della Bahnhofstrasse di Zurigo hanno ospitato dei manichini particolari, non i soliti mannequins ma qualcosa di davvero speciale… perchè in fondo… chi è perfetto??

Donne e uomini con deformazioni alla struttura ossea, chi da scoliosi, hci su una sedia a rotelle o chi senza un arto, non importa, queste persone hanno fatto da modelli per questi manichini che hanno decisamente attirato gli sguardi dei passanti, a volte incuriositi, a volte distrattamente, a volte infastiditi.

3 Dicembre, Giornata Internazionale della Disabilità

0

Oggi 3 Dicembre 2012 è la giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità secondo quanto stabilito dal “Programma di azione mondiale per le persone disabili“, adottato nel 1982 dall’Assemblea generale dell’ONU e ratificata in Italia con Legge n. 18 del 3 marzo 2009.

Paralimpiadi 2012: Imma nuota con un solo braccio

0

Imma Cerasuolo ha 32 anni, è napoletana e ha una determinazione tale che l’ha portata alle Paralimpiadi di Londra a nuotare con un solo braccio. Dopo un incidente in motorino, infatti, ha perso l’uso dell’altro arto.

E’ donna, mamma e sportiva. La sua eleganza in acqua le ha regalato il soprannome di farfalla napoletana: nuota quasi come volasse!

Nasce una biblioteca interamente dedicata a disabili

0
biblioteca disabili

biblioteca disabilil cinema e la letteratura dedicata al mondo dei disabili hanno finalmente la propria casa. Grazie alla Regione Lombardia, Bando Associazionismo, la LEDHA ha realizzato il progetto “La mediateca cresce: dal cinema alla letteratura”: presso gli uffici di Milano della Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità, accanto alla Cineteca da oggi è infatti presente la Mediateca libri, una vera e propria biblioteca con circa 100 volumi dedicati alla disabilità.

Torna così a splendere la Mediateca, il servizio nato negli anni ’80 che comprende la raccolta ed il prestito di materiale audiovisivo e multimediale dedicato all’handicap. Non solo film, dunque. La grande novità è rappresentata proprio dalla possibilità di consultare numerosi libri e romanzi che trattano il tema delle differenti realtà vissute dalle persone disabili.