Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Defunti

Tag: defunti

La Luna “Blu” Del 31 Ottobre Insegna L’importanza Di Ricordare Gli Antenati

0

Ci sarà una luna blu la notte del 31 ottobre?

Oggigiorno sentiamo parlare di “Blue Moon” o Luna Blu come il secondo plenilunio di un mese solare, ma questo appellativo non è del tutto corretto. In realtà la Luna blu sarebbe la terza luna piena (su un totale di quattro) che avverrebbe durante una stagione, tempo trascorso tra un equinozio e un solstizio. Questa tredicesima Luna costituirebbe di fatto un evento astronomico straordinario che si ripeterebbe ogni 3 anni circa.

Luna blu

Per poter ammirare una vera Luna blu dovremo quindi aspettare ancora un po’: il 22 agosto del 2021.

La Lettera Che Avrei Voluto Scriverti Dopo Aver Lasciato Questa Vita

0

Questa è la lettera che avrei voluto scrivere per te. Immagina che da lì dove sono ora sia riuscito a mandarti questo ultimo messaggio. Leggilo col cuore, così potrai sentirmi vicino a te.

“Nessuno di noi vivrà per sempre, lo sappiamo tutti; ma sapere non significa comprendere e stai comprendendo questa lezione ora che non puoi più prendermi la mano, sentire la mia voce. È vero che i miei occhi si sono chiusi per sempre su questo mondo ma si aprono su qualcosa di ancora più vasto. Sono qui anche se tu non puoi vedermi, sono nell’aria, nel profumo dei fiori, nei raggi di sole. Sono intorno a te.

Dia de los Muertos: la ricorrenza messicana che insegna a vivere la morte con spensieratezza

0

C’è una ricorrenza in Messico che ha conquistato in breve tempo il mondo intero, stiamo parlando del Dia de los Muertos, il giorno dei morti messicano, che ricorre più o meno nello stesso periodo della commemorazione dei defunti cattolica, sebbene duri più a lungo, approssimativamente dal 25-28 ottobre al 2-3 novembre. Ogni giornata è dedicata a diverse tipologie di defunti: il 28 ottobre ai morti per incidente o cause violente, il 29 ai morti per annegamento, il 30 alle anime solitarie o dimenticate, il 31 ai mai nati o morti prima del battesimo, l’1 novembre ai bambini morti, l’1 e il 2 novembre al ritorno dei defunti sulla terra. L’atmosfera è completamente diversa dalla commemorazione cattolica perché i morti, in Messico, appaiono tutt’altro che tristi e sconsolati. Si dice infatti che in questo speciale momento dell’anno possano raggiungere i propri cari seguendo la scia di profumo dei Cempasùchil, fiori originari del Messico i cui petali arancioni e gialli in questa occasione vengono cosparsi ovunque.