Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Corto

Tag: corto

“The Scarecrow”: un mondo migliore è possibile!

0

Schermata 2014-07-18 alle 12.43.15

The Scarecrow“, per credere in  un mondo migliore…

In un mondo fantasy distopico, cioè di una società indesiderabile sotto tutti i punti di vista, tutta la produzione alimentare è controllata dal colosso industriale immaginario Crow Foods. Gli spaventapasseri sono stati tolti dal loro ruolo tradizionale di tutela del cibo nei campi, e ora sono al servizio dei corvi e dei loro piani malvagi per dominare il sistema alimentare. 

Ma ecco che arriva uno spaventapasseri che sogna qualcosa di meglio, e si propone di fornire un’alternativa al cibo insostenibile dalla fabbrica, dove la pubblicità declama la purezza e la naturalezza dello stesso, ma che  in realtà nasconde una terribile realtà fatta di polli gonfiati con antibiotici e mucche sfruttate e conservate in scatole per poter essere munte in serie.

Cuerdas – Una storia di amicizia [Video integrale]

0

Cuerdas“, ovvero corde, è una storia di amicizia, di amore tra una ragazza, Maria, e un bambino particolare. La storia si svolge in un orfanotrofio, e quando arriva questo bimbo affetto da paralisi celebrale, Maria vede subito in lui un amico, non un bimbo che non può ne camminare, ne muoversi e neppure parlare.

E Maria va oltre. Ed è proprio questo che il cortometraggio vuole mostrare. Un atto di superamento, superare queste limitazioni che sono solo nella mente di chi guarda, degli esterni ma di sicuro non in quella di Maria.

Gift: un Corto Virale sul Valore del Donare [Video]

0

ùQuesta è la storia di un figlio che crede che suo padre non sia un modello da seguire, non è ricco, non è affermato, non è rispettato… è un uomo che lui non vuole essere.. Ma come in tutte le storie, la morale arriva solo alla fine e la fine è quando il padre muore e il figlio scopre l’insegnamento che voleva lasciare genitore: la vera ricchezza è dare con gioia.

Il corto si intitola “Gift” ed è diretto dal regista Daniel Yam di Singapore, in rete è già virale adattissimo alla festa del papà.

“En tu brazos”: il corto passionale dell’amore a ritmo di tango

0

Questo corto d’amore struggente è stato prodotto dalla scuola d’arte francese Supinfocom. Ideato e creato da Edouard Jouret, Matthieu Landour e François-Xavier Goby (Francia 2005).

E’ la storia d’amore di due ballerini di tango che nel tango stesso hanno trovato il modo più profondo e passionale di amarsi. Ogni passo è una carezza, ogni movimento un dialogo della mente. Si amano senza parole ma i loro corpi comunicano emozioni, sentimenti, vissuti.

Solo chi vive il tango riesce a comprendere fino in fondo la profonda estasi che si prova ballando.E questa donna e questo uomo si lasciano trasportare da questa loro passione danzante, ammaliano sul palcoscenico, gli spettatori li adorano.

WIND il Corto che Dimostra Come ci Manipolano e Come a Noi va “Bene Così” [Video]

1

L’abitudine è una “brutta bestia“, tanto che ci porta ad adattarci, a piegare la nostra natura, a distorcere la realtà tanto da rendere quello che l’abitudinarietà ci propina come la nostra realtà, la nostra vita.

Questo corto ne è un validissimo esempio, ma non solo, rappresenta molto bene quello che sta avvenendo nella nostra società. Veniamo manipolati, veniamo piegati, veniamo “abituati” ad una cosa innaturale, ma visto che è l’abitudine non cerchiamo di evitarla o cambiarla ma modifichiamo il nostro essere, e perfino i nostri oggetti di uso comune per adattarli a quello che ci viene propinato come reale e quando questa cosa cessa ci troviamo spiazzati, come pesci fuori dall’acqua. Eppure è questa la realtà non quella che ci vogliono far credere…