Notizie
Primo piano

Dove può arrivare l'indifferenza umana? Il caso della bambina investita e ignorata – Video shock –

Di Elena Bernabè - 29 Marzo 2013

E’ un fatto drammatico avvenuto nel 2011 ma che ben si presta a rispondere alla nostra domanda: fin dove può arrivare l’indifferenza umana?
Una bambina cinese di soli due anni viene investita più volte lungo una strada. I passanti la lasciano agonizzante a terra senza far nulla per diversi minuti: ciò che gela il sangue è che la vedono e rimangono impassibili. La terrificante scena è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza ed il video, allora, fece il giro del mondo suscitando sconcerto e indignazione.
Si parlò giustamente di “degenerazione morale della società”.
Anche a causa dell’indifferenza dei passanti di quel giorno la povera piccola è morta. Ecco dove ci può portare la mancanza di empatia nei confronti del nostro prossimo: in questo caso ha provocato, o comunque favorito, la morte. In altri casi, magari meno cruenti, può condurre a sofferenza, ad ingiustizia e via dicendo.
Vi vogliamo mostrare il video affinchè ognuno di noi possa riflettere. ATTENZIONE PERO’: CONTIENE IMMAGINI MOLTO FORTI NON ADATTE AD UN PUBBLICO SENSIBILE.


Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente
 
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)