Tutti abbiamo in casa un paio di posate spaiate o addirittura un set di posate della nonna, di quelle pesanti, grandi, impossibili da usare e che spesso mal si adattano all’uso in lavastoviglie, bhè non pensate neppure per un secondo di gettarle perchè con le posate si possono fare davvero molte cose originali e creative! Vediamo come riciclare posate può dare alla nostra casa e al nostro look quel tocco fashion che non ci aspettavamo!

Per cominciare a riciclare posate dovete però attrezzarvi con pinze, carta vetrata fine, tenaglie, un piano in legno dove lavorare, martello, trapano e viti e se riuscite anche un piccolo saldatore per il file da te che funziona sciogliendo un filo di stagno (niente di pericoloso).

saldatore per il fai da te

Ora che vi sete attrezzati potete cominciare, e dopo sono certa che andrete in giro a cercare vecchie posate da riciclare nei cassetti dei parenti e amici!!

Porta biglietti

Basterà prendere un pezzo di compensato (se non volete attaccarle direttamente al muro), colorarlo come preferite e poi fissare le forchette in maniera che tra i rebbi si possano infilare i biglietti che volete conservare o tenere a portata di mano.

Le forchette potete fissarle o con della colla a caldo o praticando un piccolo foro sul manico e fissandolo al pannello con delle viti.

Riciclare posate 24

Un’altra idea originale è creare un porta foto, basterà piegare i rebbi con l’aiuto di una pinza (cercate di utilizzare una pinza con le ganasce a sezione tonda per creare le curve nei rebbi).

Riciclare posate 17

Aiutandovi con un matterello o un bastone di legno piegate le posate in modo da formare dei portatovaglioli segnaposto davvero originali…

Riciclare posate 2

Riciclare posate 11

Riciclare posate 21

Ripiegando più volte il manico della forchetta è possibile farne una base, e i rebbi aperti creeranno un originale porta uovo.

Riciclare posate 9

Con l’aiuto di ganci formati da delle comunissime graffette da disegno, potete appendere le posate a dei cerchi di metallo e creare un originalissimo lampadario!

Riciclare posate 27

Invece forando una vecchia campanella e appendendo le posate con dei fili di perline potrete ottenere un bellissimo sonaglio del vento!

Riciclare posate

Ancora più originale è il lampadario che oltre alle posate ospita anche perle, pietre, vecchi fermagli…

Riciclare posate 16

Avete mai pensato di portare al polso una forchetta? Per questi bijou sono l’ideale le posate antiche, magari d’argento, basta arrotolarla sagomandola con un matterello e arrotolando i rebbi…Riciclare posate

Riciclare posate

Potete anche usarle per fare dei ciondoli originali che possono anche supportare dei sassi colorati!

Riciclare posate 20

Con il manico dei cucchiaini potete ottenere dei bellissimi orecchini, basterà forarli e agganciare una monachella.


Riciclare posate 13

Con i manici decorati potete fare dei bellissimi anelli a fascia

Riciclare posate 12

Riciclare posate 19

In giardino le posate diventano utili per segnare le erbe che avete seminato! Ecco alcune idee…

Riciclare posate 23

Riciclare posate 22

Riciclare posate 7

Riciclare posate 4

Se poi avete uno specchio anonimo e con una cornice rovinata, dategli nuova vita decorandolo con le posate, stessa cosa potete farla con un orologio.

Riciclare posate 15

Cosa ne dite di un cucchiaio usato come portacandela? basterà piegare il manico e fissarlo ad una base (basta un po’ di colla a caldo).

Riciclare posate 10

Se invece volete cimentarvi con il saldatore a stagno potete provare a creare un porta frutta originalissimo…

Riciclare posate 3 Riciclare posate 6

Con i cucchiaini potete creare una ghirlanda augurale incidendo su ogni cucchiaino una lettera.

Riciclare posate

E le posate vanno anche bene per appendere qualsiasi cosa, dai vasi di fiore in giardino…

Riciclare posate 14

… ai canovacci in cucina, passando per l’ingresso come portachiavi!!
Riciclare posate 8

Ora che avete scoperto quante cose potete fare con le posate sono sicura che non penserete più a buttare quelle spaiate!

Valeria Bonora