Primo piano
Soluzioni Ecologiche

Autostrada per Biciclette, la rivoluzione arriva dalla Germania

Di PieraS - 5 Gennaio 2012

In bicicletta in autostrada.

Non è più un’utopia visto che la Germania si sta muovendo proprio in questa direzione con il progetto Radler B-1. La nuova autostrada a due ruote potrebbe collegare Dortmund e Duisburg nella regione della Ruhr per riuscire, in qualche modo, a decongestionare l’alto traffico della zona grazie ad una maxi pista ciclabile lunga 60 chilometri e larga 5 metri, con asfalto, senza incroci e tutta in pianura.

Le istituzioni locali e non, intanto, hanno confermato l’ interesse da parte dei cittadini e soprattutto da parte dei pendolari che preferiscono molto lasciare la macchina e prendere la bici per liberarsi dallo stress del traffico con un occhio alla salute e al traffico.

Assisteremo mai ad un miracolo del genere in Italia?





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)