Ambiente
Bambini
Primo piano

Stati Uniti: preside annulla le lezioni perchè fuori c'era una "giornata troppo bella" per andare a scuola

Di Daniela Bella - 24 Ottobre 2013

Qualcosa di insolito e rivoluzionario per le scuole, ma che, a pensarci bene, ci aiuta a riflettere e ci dimostra come la natura possa insegnare ad un bambino più un libro di testo o di un qualunque maestro.

Poche settimane fa la Calvary Christian School, una scuola della Georgia, ha infatti deciso di annullare le lezioni perchè fuori c’era una bellissima giornata di sole.

Una decisione presa dal preside Len McWilliams, che ha voluto fare un regalo non solo a se stesso, ma anche agli alunni della sua scuola, che hanno sicuramente apprezzato un gesto del genere.

A un anno dalla pensione, McWilliams ha più volte pensato di tenere la scuola chiusa per un giorno, per esempio a causa di una forte nevicata, così da regalare ai giovani studenti un momento di pausa.

Date le circostanze, però, non era mai riuscito ad agire in modo concreto. Fino a quando poche settimane fa, dopo aver controllato le previsioni meteo, aveva notato che, nel bel mezzo dell’autunno, ci sarebbe stata una bellissima giornata di sole, quasi estiva.

A quel punto, McWilliams ha deciso di cogliere la palla al balzo ed ha subito avvertito le famiglie dei ragazzi per comunicar loro che, in quella giornata, le lezioni sarebbero state annullate.

Il preside, infatti, reputò che, in una giornata del genere, sarebbe stato davvero un peccato tenere gli alunni “segregati” tra le quattro mure della classe, quando invece avrebbero potuto passare quel tempo fuori, all’aria aperta, a stretto contatto con la natura, unica e vera maestra di vita.

Intervistato, McWilliams ha spiegato che alla fine del 1980 aveva annullato le lezioni, durante il periodo invernale, a causa del maltempo. E così pensò che sarebbe stato bello poter fare lo stesso per un motivo “positivo”, per esempio perchè fuori c’era una giornata troppo bella per andare a scuola.

Fonte: http://www.ledger-enquirer.com/news/local/article29308258.html

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente





Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:


Questo sito è protetto da reCAPTCHA e vengono applicati la Privacy Policy e i termini di serizio di Google.



© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)