Animalismo
Primo piano
Video

La Tigre del Bengala che Gioca in Giardino [Video]

Di Valeria Bonora - 15 Ottobre 2013

E’ solo un grosso micio, un grosso grosso micione! Questa tigre del Bengala, a sentire l’autore del video, è stata adottata da piccola e tenuta in cattività da sempre. Quindi inutile dire di liberarla, sarebbe come mettere un bimbo in mezzo all’autostrada… Però c’è da dire che non sembra proprio patire la sua condizione anzi pare che si diverta un mondo a giocare con i suoi amici cani e con la sua palla… E non disdegna anche le coccole!
Voi cosa ne pensate? Questi sono animali che dovrebbero trovarsi liberi nella natura ed è un peccato vederli in un giardino di casa, certo che però è proprio un bel micione!

 
La tigre del Bengala è un animale solitario che caccia prevalentemente durante le ore notturne e che non ama spartire il proprio territorio con altre tigri o altri animali.
Un tempo viveva in tutta l’India, Nepal, Bhutan, Myanmar (Birmania), Bangladesh, Pakistan del nord e sud del Tibet, mentre oggi la razza è scomparsa in Pakistan e sopravvive in piccole zone dell’originaria area di diffusione. Benché si tratti di una specie protetta in tutto il suo areale, le tigri sono minacciate dai bracconieri e dalla pressione umana: ne rimangono 2000 allo stato brado (in Cina ve ne sono solo 10-30 esemplari), ma ve ne sono molte in cattività. Non esiste quasi più nella regione del Rajasthan. Attualmente in India esistono 21 aree protette, create specificamente per proteggere le tigri, che coprono un’area complessiva di oltre 30.000 km². [Cit. Wikipedia]
Purtroppo questi grandi felini sono sempre meno, troppi bracconieri e troppe persone che pensano di poter tenerle in cattività come animali domestici, bisogna sempre pensare che sono animali che dovrebbero vivere solo ed esclusivamente nel loro habitat.





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)