Notizie
Primo piano

Sequestrato il Perrelli di Roma: Una Vittoria!

Di Valeria Bonora - 10 Ottobre 2013

Ieri 09 Ottobre, il canile Perrelli di Roma è stato posto sotto sequesto.
Grazie al Tribunale di Roma la struttura lager di via Prenestina 1085, che ospita 500 cani e gatti, è stata messa sotto sequestro. Già era stata effettuata un’ispezione del Nucleo Investigativo per i Reati in Danno agli Animali (N.I.R.D.A.) insieme al personale del Comando Provinciale di Roma che avevano rilevato la presenza dei 500 animali detenuti in stato tale da far scattare il provvedimento emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari di Roma di sequestro preventivo di tutta la struttura e di tutti gli animali presenti, per maltrattamento e condizioni incompatibili di detenzione degli animali.

 
Il Sindaco di Roma è stato nominato custode giudiziario e a breve partiranno le poerazioni di affido degli animali.
Tra i reati ipotizzati ci sono quelli di maltrattamento di animali (art. 544 ter del Codice penale), detenzione incompatibile (art.727 C.p.) ed esercizio abusivo della professione medica (art. 348 C.p.).
Il canile era da anni che veniva denunciato epr il maltrattamento e le condizioni in cui venivano tenuti gli animali. Il Perrelli era gestito da Giuseppina Lacerenza quale canile di riferimento dell’Associazione L.A.I. e nel 1994, durante un blitz nel canile, furono trovate 40 carcasse di cuccioli soppressi e congelati.
A parlarne è la LAV:

Una struttura vecchia e obsoleta assolutamente non conforme, che ospita sia cani che gatti per lo più con una breve aspettativa di vita e senza la speranza di trovare una famiglia. Le adozioni, infatti, sono rarissime: l’associazione ha denunciato come gli stessi volontari vengono ostacolati nel prendere in adozione gli animali e diventa difficile perfino farsi affidare temporaneamente gli animali malati da sottoporre a visita veterinaria“.

Finalmente questi animali potranno vivere una vita dignitosa!!!

 
✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)