Notizie
Primo piano
Video

Oggi è la giornata internazionale del parto in casa

Di Elena Bernabè - 6 Giugno 2013

Partorire in casa. Una scelta incosciente e primitiva? Niente affatto.
E’ una scelta che nasce da una riflessione profonda e che pensa al parto come un evento naturale e non come un accadimento medico. In molti paesi d’Europa partorire in casa è ormai un’abitudine diffusa, in Italia invece è poco diffusa e vista in modo negativo.
Le prime reazioni di fronte alla scelta dei genitori di partorire in casa sono d’incredulità e di paura. Se si approfondisce invece la decisione della coppia si comprende che non c’è nulla di più naturale al mondo e che la nostra società è riuscita purtroppo a insabbiare l’istinto materno e a far dominare invece la paura ed il ricorso eccessivo e senza motivazione alla medicina tradizionale.
Far nascere il proprio bimbo in casa ha un milione di significati. La mamma è più a suo agio tra le mura domestiche piuttosto che tra quelle ospedaliere, riuscirà a vivere più serenamente il parto, sarà riuscita ad instaurare un rapporto affettivo importante con l’ostetrica che sarà presente al parto poichè nei nove mesi di gravidanza si saranno viste e parlate spesso, tutto avverrà naturalmente e intimamente, il bambino nascerà nella sua casa e avrà tutto quello che gli serve.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità “la donna deve avere la possibilità di partorire in un luogo che sente sicuro, in cui sia possibile fornire assistenza appropriata e sicurezza. Per donne con gravidanze a basso rischio, tali luoghi posso essere la casa, le case maternità, gli ospedali” e il Parlamento Europeo dichiara che alla partoriente deve essere assicurata “l’assistenza adeguata qualora venga scelto il parto a domicilio, compatibilmente con le condizioni psicofisiche della partoriente e del nascituro e con le condizioni ambientali”.

La scelta di come e dove partorire è una decisione che spetta ad ogni mamma e che va rispettata, capita, promossa e non criticata od ostacolata.

Per avere maggiori informazioni andate al seguente link www.nascereacasa.it

Per celebrare questa giornata vi invitiamo a vedere questo meraviglioso video di un parto avvenuto in casa:

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)