Archivio : dicembre, 2014

L’esercizio dei 101 desideri di Igor Sibaldi

esercizio-dei-101-desideri

Avete mai sentito parlare della legge dell’attrazione? Riuscite a rendervi conto di quanto il nostro cervello è inscatolato da condizionamenti famigliari, dalla società e dalla religione? Come riusciamo a trovare il nostro vero Io e a sentirci più liberi?

Queste domande mi hanno portato a riflettere e a cercare.

Invasione dei cinghiali: la soluzione è davvero la caccia?

cinghiale (1)

È curioso scoprire come i cinghiali hanno prediletto lo sviluppo di società tutte al femminile perché forti e affidabili; essenziali per la guida del gruppo e per la crescita di questo, le femmine hanno accantonato i maschi, presenti in minor numero, e hanno conquistato il totale potere del loro mondo.

C’è una femmina, la più anziana, saggia e carismatica, al vertice di una vera e propria società che stabilisce abitudini e ritmi, considerata fondamentale da tutti i membri del gruppo per il mantenimento dell’equilibrio.

Gli animali sanno amare? 6 video che danno una risposta

Questo è l’ennesimo video che ha per protagonisti degli animali in atteggiamento “umano”. E’ di pochi giorni fa, e riguarda il caso di una coppia di scimmie alla stazione ferroviaria di Kampur (India).

Gli animali sanno amare? Per molti questo rimane un interrogativo, mentre per altri, che sono ancora la maggioranza, il problema non esiste assolutamente: gli animali sono sempre stati, e saranno esseri inferiori, cioè “bestie”.

Eppure molti dei loro comportamenti sembrerebbero indicare che in loro c’è un qualcosa di importante, molto di più di quanto comunemente si ritenga. Anzitutto molti animali domestici sanno essere teneri nella maniera più assoluta, e lo hanno sempre dimostrato ai padroni umani, e a differenza degli umani, i cani non abbandonano i loro padroni.

Esercizi Montessori: ecco come i colori affascinano i bambini!

La nostra pausa è terminata… le feste sono passate, noi abbiamo potuto metabolizzare le varie attività suggerite per i sensi dei nostri bambini e siamo giunti al termine di questo lungo viaggio che oggi ci porterà a vedere gli “ultimi” esercizi che affascinano gli occhi dei bambini.

Per cominciare ci immergiamo nel meraviglioso mondo dei colori che da sempre attraggono grandi e piccini…

LE SPOLETTE DEI COLORI

spolete-colori-MontessoriUna prima scatola è composta da i tre colori primari: Rosso, Giallo e Blu o meglio, per i più esperti , Giallo, Magenta e Ciano ovviamente in doppio esemplare.

Ricetta della crema all’olio per curare la dermatite

dermatite

Mia figlia Beatrice è nata alla 35 esima settimana di gestazione, un topino di kg 2,4 , sana forte e bella.
A 40 giorni circa pur essendo alimentata totalmente al seno inizia ad avere una forte dermatite atopica, cosi la definiscono.

Decido di cambiare alimentazione, provo  e riprovo. Allora ero già vegetariana da decenni, tolgo alimenti e li reinserisco, faccio mille tentativi. Nel frattempo la bimba viene visitata da tanti medici e ognuno prova a risolvere il problema con una crema diversa, ovviamente creme costosissime, a base petrolifera e del tutto prive di ogni nutriente naturale.

Abbigliamento: ecco le 4 fibre etiche da indossare!

abbigliamento-ecologico

Da tempo una grande varietà di materiali sintetici ha invaso i negozi d’abbigliamento; apprezzati e ricercati per il basso costo dei prodotti in vendita, sono stati approvati da noi acquirenti per la gioia, non solo del nostro portafogli, ma soprattutto degli animali che non hanno dovuto cedere a noi peli, pelli e pellicce che troppo spesso portiamo loro via senza molta gentilezza.

Ovviamente non tutti gli animali hanno trovato la salvezza perché ancora molti trovano di gran lusso pellicciotti sulle spalle e cuoio nelle scarpe; ma chi sta davvero soffrendo a causa di questa enorme produzione sintetica è il nostro ambiente che, anche se felice per i suoi amati animali, subisce una profonda intossicazione che lo ammala ad un’altissima velocità.

Forno a microonde: ecco perchè può essere pericoloso!

Ultimi giorni dell’anno: tempo di feste e preparativi per pranzi e cenoni, e mai come quest’anno sono all’insegna del risparmio e della sostenibilità. Lo affermano le associazioni dei consumatori, che hanno monitorato le previsioni di spesa alimentare per il Natale e il Veglione del 2014.

Con un’occhio al risparmio, e un’altro alle nuove regole sull’etichettatura, entrate in vigore dal 13 dicembre scorso, la maggior parte degli italiani che non può permettersi l’uscita al ristorante si organizza per pranzi e cenoni in casa.

Libero sfogo quindi all’immaginazione per scegliere tra migliaia di ricette e menù, sperando di finire l’anno al meglio e in compagnia a tavola tra parenti ed amici.

Autosvezzamento: lo svezzamento deciso dal bambino e senza pappette

autosvezzamento

Nella vita di un bambino l’introduzione di nuovi alimenti che vadano a sostituire degnamente il latte materno può essere un momento molto delicato. D’altronde i genitori che si confrontano tra loro sanno bene che ci sono pareri discordanti in merito e questo genera ancora più confusione.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità suggerisce allattamento al seno esclusivo fino a sei mesi, eppure ci sono pediatri che già a quattro o cinque mesi consigliano i primi assaggi.

Quanto costa il tempo di una persona?

Stefania-Rossini

Quanto costa il tempo di una persona? Come è possibile quantificarlo in termini economici e di valore?

Da tempo rifletto su questo argomento che si è rivelato spinoso.

Vorrei portare la mia personale e discutibile esperienza per potere far riflettere sulla gratuità e sul vero senso del tempo e dell’esperienza di una persona.

Essendo mamma e non potendo svolgere un lavoro tradizionale, mi sono reinventata una vita ed una quotidianità all’insegna dell’autoproduzione e del sapere fare e pensare.

Materiali Montessori per allenare e meravigliare la vista

Il nostro viaggio nel mondo dei sensi ci ha condotti prima attraverso il tatto, poi olfatto e gusto e infine l’udito… Oggi inizieremo a parlare del senso della vista che è forse quello che maggiormente siamo abituati ad utilizzare.

Quindi tutti seduti ai posti di comando con il foglio degli appunti in mano perchè… sarà un lungo e interessante viaggio e dovremo addirittura fermarci a metà per una sosta!

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655