Le formiche escono dai loro formicai nella bella stagione. Con il sole e le temperature più alte iniziano le loro faticose giornate lavorative.

Spesso, però, sono un problema per chi abita a piano terra e magari ha un giardino perchè s’infilano un pò dappertutto. Invece di utilizzare prodotti tossici per allontanarle (pericolosi per chi li usa e per le formiche stesse) vi diamo dei utili consigli per “invitarle” gentilmente a cambiare direzione!

Innanzitutto le formiche sono dotate di un‘olfatto molto sviluppato quindi gli odori forti sono in grado di allontanarle dalle vostre case.

Spruzzate o spargete quindi sostanze dall’odore forte ma naturale vicino alle vostre porte o comunque nelle zone dove sono solite passare.

Eccovi un elenco di ciò che potete usare:

oli essenziali;

limone;

sale e pepe (da spargere);

menta (anche foglie essicate e sbriciolate);

foglie di pomodoro fatte macerare nell’acqua;

origano;

aceto (magari con qualche goccia di olio essenziale);

bucce di cetrioli (sembra che quest’ortaggio non sia apprezzato dalle formiche!).

Voi conoscete altri metodi naturali per invitare le formiche a cambiare direzione?

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente