Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Prodotti biologici

Tag: prodotti biologici

Ultimo minuto Bio, il supermercato con prodotti bio a prezzi scontatissimi

1

Ultimo minuto Bio, il nuovo supermercato con prodotti in scadenza a prezzi scontatissimi

Prodotti sani e biologici a prezzi scontatissimi nel nuovo minimarket “Ultimo minuto Bio”.

Questa sì che si presenta come un’ottima soluzione volta a combattere gli sprechi, ma anche a farci portare sulle nostre tavole prodotti naturali e, di conseguenza, salutari.

In tempi di crisi come questi, inoltre, una soluzione del genere ci aiuta non solo a risparmiare sul nostro portafogli, ma anche a risparmiare per le spese di smaltimento dei rifiuti.

Ultimo minuto Bio, il nuovo supermercato con prodotti in scadenza a prezzi scontatissimiMa bando alla ciance. Di cosa stiamo parlando? Di Ultimo minuto Bio, un piccolo supermercato che, a sua volta, nasce da tre diverse realtà venete: il consorzio SEFEA (Società Europea Finanza Etica e Alternativa), gruppo EcorNaturaSì spa, che si occupa di prodotti biologici, e la società agricola Kilometri Zero.

Pesticidi: conoscerli e cercare di evitarli

0

Da definizione i pesticidi, o prodotti fitosanitari, o agrofarmaci o fitofarmaci, sono tutti quei prodotti, naturali o di sintesi utilizzati per combattere malattie, parassiti e tutti i generi di avversità ambientali a cui sono soggette le piante implicate nel settore agro-alimentare e non solo.

Cosa c’è da sapere prima di dire “bio”

1

Scelgo bio, compro bio, mangio bio, ma cosa fa si che un alimento possa essere definito biologico? 

Innanzitutto è necessario sottolineare che il termine biologico in campo alimentare si riferisce alla metodica di produzione di un alimento sia in ambito agricolo, sia in ambito di produzione animale destinata a consumo alimentare; ossia, un alimento può essere definito biologico se dal momento della semina fino alla raccolta, per quanto riguarda l’agricoltura e dalla nascita fino al macello, inclusa l’alimentazione dell’animale stesso e le modalità di allevamento (ad esempio per le galline ovaiole,), per quanto riguarda gli animali destinati all’industria alimentare, sono stati rispettati tutti i criteri segnalati dal protocollo del biologico.

Maxi sequestro di falsi prodotti biologici in tutta Italia

0

Solo ieri vi abbiamo parlato del maxi sequestro di shampoo lisciante tossico (potete leggere l’articolo cliccando qui). Oggi arriva la notizia di un altro mega sequestro: questa volta riguarda i prodotti alimentari biologici.

Sono stati sequestrati circa 1.500 tonnellate di soia, mais e grano tenero ucraino certificati come biologici ma che in realtà non lo erano. Addirittura erano prodotti ad alto contenuto di Ogm! Sono state sequestrate anche  30 tonnellate di soia indiana contaminata con pesticidi. Una vera truffa per il consumatore abituato a comprare biologico perchè sensibile alle tematiche ambientali e perchè intenzionato a salvaguardare la propria salute!

10 modi per cucinare e aiutare il nostro pianeta

0
Ho trovato un articolo interessantissimo sul sito del WWF – OnePlanetFoode lo voglio condividere con voi proprio perchè il nostro Pianeta sta cambiando e noi dobbiamo fare qualcosa. Questi 10 piccoli passi non sono passi da gigante, possono essere fatti da tutti e sono sicuramente importanti non solo per il Pianeta ma anche per la nostra salute.Il cibo è inutile negarlo, ha una grande responsabilità sulla decadenza del Pianeta, sia da come si produce a come si consuma. Quindi dovremmo metterci molta attenzione alla qualità, alla quantità e alla tipologia dello stesso, perchè sono tutte caratteristiche che influiscono molto sia sulla nostra salute che sulla salute dell’ambiente.

Questo significa che è necessario scegliere ogni giorno un’alimentazione che sia sostenibile per il nostro pianeta e fonte di benessere per gli individui sempre più affetti da malattie legate a una cattiva o eccessiva alimentazione.

Cosa sono i G.A.S. (Gruppi di Acquisto Solidale)?

0

I Gruppi di Acquisto Solidale sono una realtà ormai molto diffusa in parecchi paesi d’Italia ma risultano per i più ancora poco compresi  o addirittura sconosciuti.

Ecco perchè si è deciso di scrivere un articolo su di loro: per capire la loro natura ed i loro scopi.

Ogni gruppo è caratterizzato da un insieme di persone che si sono riunite per poter acquistare varie tipologie di prodotti che provengono dalla realtà locale.  Il termine “solidale” sta ad indicare che nel momento in cui si scelgono i prodotti viene messo in primo piano il rispetto per l’ambiente, per i lavoratori e per qualsiasi entità coinvolta nel processo di produzione e vendita.