Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Modelli

Tag: modelli

Quid, un Progetto Etico Nato dall’Idea di una Ragazza: Anna Fiscale

0

Quid è un pronome interrogativo latino che significa alla lettera “che cosa?”. In italiano è diventato un sostantivo invariato che, partendo dal significato latino, conserva un suo carattere interrogativo o perlomeno dubitativo. Sta ad indicare una qualità indeterminata, difficile da definire. [Fonte Dizionario del Corriere.it]

Ma Quid è anche un progetto che nasce dalla voglia di reinserire nella comunità i lavoratori svantaggiati, coinvolgendoli in attività produttive di tipo etico-sostenibile.

La promotrice di questa iniziativa si chiama Anna Fiscale, una giovane laureata che ha pensato, insieme ad un gruppo di amici, di recuperare le materie prime come i tessuti di fine serie e riprogettarli e creare quindi un lavoro per  persone svantaggiate.

Un Video Scandalo che Tutti i Genitori Dovrebbero Vedere

3

Questo video mi ha lasciato perplessa lo ammetto. Ho una figlia e spesso mi lamento di quanto sia un maschiaccio, sempre in tuta, sempre a giocare a palla, a cercare insetti nei prati o a scalare qualche roccia o albero… eppure guardando questo video non posso che essere contenta di come sia.

Ogni tanto ci provo a farle indossare una gonna, a metterle una collanina carina… ma il suo carattere è bello forte e queste cose la infastidiscono, non le piacciono, immagino dovessi truccarla o vestirla come una Barbie come reagirebbe.

Fotografie di modelle e modelli ultracentenari

0

Il fotografo tedesco Karsten Thormaehlen ha raccolto nel suo libro fotografico “Happy at Hundred – by Karsten Thormaehlenimmagini di donne e donne con più di cento anni senza effettuare modifiche o correzioni.

Le fotografie raccontano le vite di questi particolari modelli in modo autentico: capelli bianchi e rughe ben definite non tolgono bellezza a questi uomini e a queste donne.

Una scelta, quella del fotografo tedesco, che va un pò in contro tendenza rispetto all’abitudine attuale di volerci tutti giovani, tinti e senza rughe. Ma la naturalità di questi volti ci deve far riflettere: meglio un viso autentico oppure uno artificiale? Cosa può raccontare di noi una maschera? E perchè dobbiamo nasconderci dietro ad essa?