Home Tags Matrimoni gay

Tag: matrimoni gay

Maria Silvia e Francesca, coppia omosessuale sposata e con quattro figli: ecco la lettera inviata a Papa Francesco

4
Immagine da: www.marieclaire.it

La loro storia la conosciamo un po’ tutti. Si chiamano Maria Silvia Fiengo e Francesca Pardi, 46 e 47 anni, e sono due donne omosessuali che, dopo 18 anni d’amore, più di un anno fa hanno coronato il loro sogno: rendere ufficiale la loro unione e avere una famiglia numerosa.

Oggi vivono a Milano, ma il loro matrimonio non è certo avvenuto in Italia, dove le nozze tra due donne non possono essere celebrate. No, si sono sposate a Barcellona, in Spagna.

Chiesa: la maggior parte dei cattolici di tutto il mondo non condivide le posizioni del Vaticano

0

La maggior parte dei cattolici di tutto il mondo non condivide le posizioni del Vaticano su temi decisivi che riguardano la famiglia.

E’ questo quanto emerso da un sondaggio condotto per Univision, network americano in lingua spagnola, dall’azienda internazionale di consulenza Bendixen & Amandi, che in passato ha lavorato anche per Nazioni Unite, Banca Mondiale e Casa Bianca.

Sono stati circa 12mila i cattolici intervistati, in 12 Paesi diversi (che raccolgono il 60% dei cattolici del pianeta), toccando argomenti che da oltre mezzo secolo fanno discutere la comunità cristiana, come il divorzio, l’aborto, le donne prete e il matrimonio tra gay.

Putin contrario alle nozze gay: forse non più adozioni di bambini russi alle famiglia francesi

0

Dopo la recente approvazione delle nozze di famiglie omosessuali francesi, il leader del Cremlino Putin dichiara che bisogna rivedere gli accordi per le adozioni di bambini russi verso genitori francesi. Il ministro russo, infatti, non è favorevole ai matrimoni gay e tanto meno alla possibilità che queste coppie possano adottare dei bambini.

A tal proposito l’ex agente del Kgb ha dichiarato: “dobbiamo reagire a quello che succede vicino a noi, rispettiamo i nostri vicini ma chiediamo il rispetto verso le nostre tradizioni culturali, etiche, legislative e verso le nostre norme morali”.