Home Tags Macchie

Tag: macchie

Gli Usi Alternativi dell’Amido di Mais [Video]

0
immagine da Wikipedia

L’amido di mais comunemente conosciuto col nome di maizena, è un amido estratto dalla macinazione ad umido dell’endosperma del mais, la parte appunto che contiene solo l’amido e non la farina. Per questo motivo può essere utilizzato anche dai celiaci che sono intolleranti al glutine, l’importante è che sia di ottima qualità e abbia la scritta “gluten free” sulla confezione.

Immagine da Wikipedia

L’amido viene utilizzato in cucina per rendere più soffici i dolci o per addensare minestre, salse, creme, budini e anche i gelati, la sua consistenza è quasi impalpabile, di un bianco brillante, inodore e insolubile.

I 10 prodotti cancerogeni da eliminare in casa

3

Vogliamo darvi dritte in fatto di  ecologia e salute, questa volta il tasto dolente sono i prodotti che normalmente adoperiamo in casa, che solitamente contengono agenti chimici cancerogeni come formaldeide, nitrobenzene, cloruro di metilene, napthelene, tossine riproduttive e interferenti endocrini. Prima di tutto la cosa che non dovete MAI dimenticare di fare quando acquistate un prodotto, è leggerne l’etichetta. Poi qui di seguito trovate 10 prodotti che sarebbe meglio evitare.

1 – I deodoranti molto spesso contengono napthelene e formaldeide che è in grado di provocare irritazioni delle mucose, dermatiti da contatto e asma bronchiale. L’Iternational Agency for Research on Cancer ha classificato la formaldeide come sostanza con “sufficiente evidenza” di cancerogenicità per l’animale e “limitata” per l’uomo, infatti se ci fate caso su molti deodoranti trovate la dicitura “nocivo per gli animali acquatici“.

Il gatto con le sopracciglia spopola sul web

0

Si chiama Sam ha soli 4 anni ed è già diventato una star in Giappone, su Twitter ha più di 2.500 followers, è un gatto bianco…. nulla di diverso da un altro gato bianco, se non fosse per quelle due piccole macchie nere sulla testa….

Due macchie bizzarre che sembrano quasi dipinte e danno al gatto un’espressione sempre impaurita o stupita, insomma due sopracciglia che danno espressività al suo musetto

Pensate che uno studio televisivo lo ha scelto come testimonial di diversi spot televisivi per una nota marca giapponese di cibo per gatti.